Star Trek Beyond

Star Trek Beyond - Recensione: l'azione come Star Trek non l'aveva mai vista

star trek beyond

La caratteristica principale di Star Trek è sempre stata la grande percentuale di scienza, a causa della quale l'azione passava spesso in secondo piano o veniva comunque poco elaborata. Se già nei primi due film di J.J. Abrams questo equilibrio è stato scosso con l'introduzione di un ritmo più serrato e scene di combattimenti veri e propri, in "Star Trek Beyond" il nuovo regista Justin Lin ha lanciato l'azione a briglia sciolta, creando un film in cui c'è poco tempo per le chiacchiere e molto per agire. Probabilmente i fan storici della saga storceranno il naso a questo nuovo 'modo' di fare Star Trek, me è evidente come il film sia pensato per le nuove generazioni, anziché per quelle vecchie, abituate a vedere sempre una forte componente d'azione nei film di fantascienza.

Il risultato è comunque un film che scorre bene e velocemente e che cattura lo spettatore nel vortice dell'avventura, pur non risparmiandosi di approfondire le relazioni interpersonali e dubbi esistenziali dei protagonisti. In alcune scene si vede molto la mano del regista di "Fast & Furious", ma non risultano poi così sbagliate nell'insieme finale dell'opera.

Star Trek Beyond: personaggi che funzionano e un Simon Pegg al centro dell'azione

La sceneggiatura di questo terzo capitolo è stata scritta a quattro mani da Simon Pegg e Doug Jung, che hanno fatto un ottimo lavoro nel rendere credibili i nuovi personaggi, solidi quelli vecchi e infondere il tutto di una vena ironica ben riuscita. Simon Pegg è anche l'interprete di Scotty, l'ingegnere capo dell'Enterprise, e fonte principale di umorismo nella trilogia oltre al rapporto scombinato tra Kirk, Spock e Bones.

La new entry Jaylah è un capolavoro di trucco e si incastra perfettamente nell'equipaggio dell'Enterprise, anche se il film non fa presupporre una sua presenza nelle prossime pellicole; il 'cattivo' Idris Elba è anch'esso studiato nel dettaglio e incredibilmente umano nelle sue motivazioni e nella sua follia.
Una visione consigliata a tutti, alla fine: si tratta di un film che funziona, fa trepidare e ridere, con tanta azione adrenalinica che non si sofferma mai sulla violenza.

Valeria Brunori

  • Regia: Justin Lin
  • Cast: Idris Elba, Sofia Boutella, Zoe Saldana, Simon Pegg, Chris Pine, Zachary Quinto, Karl Urban, Anton Yelchin, Deep Roy, John Cho, Shohreh Aghdashloo, Fiona Vroom, Melissa Roxburgh, Lydia Wilson, Adam DiMarco, Priya Rajaratnam, Ashley Edner, Joe Taslim, Roxanne Fernandes, Jeremy Raymond, Lia Lam, Christian Sloan, Arlene Santana, Polina Nikolai, Jason Matthew Smith, Emy Aneke, Jodi Haynes, Rebecca Husain, Alex Rose, Anthony Shim, Harry Han, Andrea Yu, Natalie Moon, Tarun Keram, Rich Hill, Adam St, Jake Foy, Bryce Soderberg, Thomas Cadrot, Nathan Jean, Harpreet Sandhu, Edwin Rodriguez, Ian Nsenga, Jabbz Farooqi, Thomas Dezell, Chuka Ekweogwu
  • Genere: Fantascienza, colore
  • Produzione: USA, 2016
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Data di uscita: 21 Luglio 2016

Star Trek beyondDopo i grandi successi di “Star Trek” e “Star Trek: Into Darkness”, rispettivamente undicesime e dodicesima pellicola dedicate al franchising cinematografico, il regista Junstin Lin dà nuovamente vita alla saga di Star Trek con "Star Trek Beyond", nel cui cast torneranno gran parte degli attori presenti sin dalla prima pellicola, ossia Chris Pine (Capitano Kirk), Zachary Quinto (Spock), Simon Pegg (Scotty), Karl Urban (Bones), Zoe Saldana (Uhura), Anton Yelchin (Chekov) e John Cho (Sulu).

"Star Trek Beyond" prende avvio da un evento atteso da tutto l’equipaggio dell’Enterprise: il primo viaggio quinquennale della nave spaziale, determinata ad esplorare nuovi mondi alla ricerca di nuove forme di vita ed oltrepassare quell’ultima frontiera rappresentata dallo spazio.

Raggiungeranno il cast già schierato nelle altre pellicole due grandi nomi di spicco: quello di Sofia Boutella e quello di Idris Elba, nei panni del nuovo nemico. Nei panni di produttore figura J.J.Abrams, mentre La colonna sonora è firmata da Michael Giacchino.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *