Sex Cowboys (2016)

  • Regia: Adriano Giotti
  • Cast: Francesco Maccarinelli, Federico Rosati, Nataly Beck's, Francesca Renzi, Vito Napolitano
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 73 minuti
  • Produzione: Italia, 2016
  • Distribuzione: InthelFilm
  • Data di uscita: 17 gennaio 2019

sex cowboys locandina“Sex Cowboys” segue le vicende di due giovani, Simone e Marla. Lei è una ragazza spagnola venuta a Roma per il progetto Erasmus. I due si innamorano immediatamente e il sesso assume subito un ruolo fondamentale. La loro situazione economica non è delle migliori, non riuscendo neanche a pagare l’affitto della loro camera. La coppia si convince che l’unico modo per sopravvivere è quello di vendere i propri rapporti sessuali in rete. Tutto sembra andare per il meglio, ma si complicherà molto presto.

 

Sex Cowboys: relazioni pericolose

“Sex Cowboys” è un film drammatico indipendente italiano, opera prima del regista Adriano Giotti, che ha curato personalmente anche la sceneggiatura, dove affronta un tema così scabroso come il sesso su internet.

Girato con un budget bassissimo, con quattro membri di troupe e solo quattro attori, il film è riuscito a vincere il RIFF - ROME INDEPENDENT FILM FESTIVAL nel 2016 come Miglior Lungometraggio Italiano. Grazie a questo riconoscimento "Sex Cowboys" è poi stato distribuito in Australia, Inghilterra, Germania, Korea del Sud, Taiwan.

Selezionato in vari festival internazionali tra cui Belgrado, Berlino, Vienna, India, Slovenia, Spagna, è distribuito in Italia a partire da un cinema di Roma, per poi raggiungere Milano, Genova, Torino, Bologna e altre città, accompagnato da regista e cast.

“Sex Cowboys” ha il divieto da parte della censura per i minori di 18 anni per via delle scene di sesso esplicito. Il produttore del film Marco Simon Puccioni si è detto contro questa decisione, perché in realtà è una storia che descrive sentimenti veri in cui i corpi degli attori sono esposti (perché alla fine è tutto quello che hanno), ma mai volgarmente.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *