Netflix acquista “Superconnessi” dalla Sony

Netflix acquista “Superconnessi” dalla Sony

L’ultimo film dei produttori Phil Lord e Christopher Miller sta arrivando su Netflix, poiché il futuro delle sale cinematografiche negli Stati Uniti rimane incerto. “Superconnessi”, precedentemente noto come “Connected”, avrebbe dovuto essere rilasciato da Sony l’anno scorso, ma alla fine è stato rimosso dal programma. Sony ha preso la decisione di vendere “Superconnessi” a Netflix, che fungerà da distributore globale del film.

“The Mitchells vs. the Machines”, il nuovo film che apparirà su Netflix

netflix film

Il film, che in Italia uscirà con il nome di “Superconnessi”, verrà ora rilasciato come originale Netflix, con il servizio di streaming che conferma che debutterà nel corso nel 2021. Una data di rilascio definitiva deve ancora essere annunciata. Il film è scritto e diretto da Michael Rianda e Jeff Rowe. Phil Lord e Christopher Miller, che hanno dato vita a “Spider-Man: Un nuovo universo”, sempre della Sony, hanno prodotto il nuovo film.

Mentre molte persone hanno conosciuto questo nuovo film come “Connected”, “Superconnessi” era in realtà il suo titolo originale. Si chiamò “Connected” mentre era in produzione alla Sony, ma Lord ha spiegato che il team ora poteva mantenere il primo titolo originale.

Le affermazioni dei produttori sulla distribuzione del film in streaming

sony film

“Siamo sopraffatti dall’entusiasmo che Netflix ha premiato questo film con questa acquisizione e siamo grati a tutti in Sony per aver fatto un progetto fantastico con noi e aver trovato un grande modo per portarla al pubblico “, hanno detto Lord e Miller. “Siamo davvero orgogliosi del film che abbiamo realizzato tutti insieme, inoltre comprendiamo che le nostre quote di abbonamento vengano revocate per sempre come parte dell’accordo? Non siamo avvocati, ma ci sembra giusto. ”

“Questo è un film molto personale sulla mia famiglia molto strana. Sono molto grato a tutti gli artisti incredibili che hanno riversato il loro amore e la loro passione in questo progetto per renderlo realtà, ea tutti coloro che in Sony hanno creduto in noi”. ha detto il regista Micheal Rianda. “Sono così entusiasta che tutti in Netflix siano stati totalmente sincronizzati con noi in modo creativo e siano entusiasti del film quanto noi! Non solo perché è una storia originale con uno stile visivo creativo di cui siamo estremamente orgogliosi, ma anche perché posso dimostrare ai miei amici che questo viaggio di cinque anni non è stata un’elusione elaborata da parte mia “.

Federica Contini

22/01/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *