Kung Fu Panda – Recensione

Kung Fu Panda: un film divertente sull’autostima e la tenacia

Regia: Mark Osborne, John Stevenson – Cast: Jack Black, Dustin Hoffman, Angelina Jolie, Ian McShane, Jackie Chan, Seth Rogen, Lucy Liu, David Cross, Randall Duk Kim, James Hong, Dan Fogler, Michael Clarke Duncan, Kyle Gass, JR Reed, Fabio Volo, Eros Pagni, Francesca Fiorentini, Fabrizio Pucci, Angelo Maggi, Simone Mori, Tiziana Avarista, Danilo De Girolamo, Dante Biagioni, Massimiliano Alto, Claudio Fattoretto, Paolo Bernardini, Francesco Vairano, Simone Veltroni – Genere: Animazione, colore, 95 minuti – Produzione: USA, 2008 – Distribuzione: Universal – Data di uscita: 29 Agosto 2008.

kungfupandaIn questo titolo risiede la premessa comica del film: l’atleticità, la grazia e la forma fisica perfetta che evoca la parola Kung Fu associata all’idea del Panda, buffo, soffice e cicciotello animaletto.

La storia è veramente divertente ed ha un gran ritmo, le scenografie sono grandiose, esaltate dal cinemascope, le musiche di Zimmer stupende e la caratterizzazione dei personaggi molto accurata. Ciò che però rimane più impresso è il senso del racconto, la sua morale e le riflessioni a cui spinge.

È un film sulla volontà e sulla fiducia in se stessi, nel fare le cose al meglio possibile: “sii il tuo eroe, sii il meglio di ciò che puoi essere…”. Il protagonista Po infatti viene catapultato in un avventura che solo sognava ma cheappare come al di la di ogni sua possibilità. La sua perseveranza e la fiducia del suo maestro, che intuisce alla fine su quale punto spingere nell’allenamento del suo inusuale allievo per tirare fuori il meglio da lui, porteranno il nostro eroe ad assolvere al suo impossibile destino e a capire la sua vera natura.

Nella versione originale le voci in prestito ai personaggi sono di attori del calibro di Black Jack (Po), Angelina Jolie (Tigre), Dustin Hoffman (Maestro Shifu)… Nella versione italiana un buon Fabio Volo caratterizza con stile ed ironia il simpatico Panda.

massimoramas

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *