Il caso Spotlight

Il caso Spotlight: un grande cast per una grande inchiesta

  • Titolo originale: Spotlight
  • Regia: Thomas McCarthy
  • Cast: Michael Keaton, Rachel McAdams, Mark Ruffalo, Stanley Tucci, Liev Schreiber, Billy Crudup, John Slattery, Len Cariou, Jamey Sheridan, Paul Guilfoyle, Lana Antonova, Brian d’Arcy James, Elena Juatco, Neal Huff, Laurie Heineman, Patty Ross, Shawn Contois, David Boston, Stefanie Drummond, Ariana Ruckle, Maureen Keiller, Krista Morin
  • Genere: Thriller, colore
  • Durata: 128 minuti
  • Produzione: USA, 2015
  • Distribuzione: Bim
  • Data di uscita: 18 Febbraio 2016

Il caso spotlight“Il caso Spotlight” indaga sui fatti realmente avvenuti nel 2001 sul caso dell’arcivescovo Bernard Francis Law –  accusato di aver coperto accuse di pedofilia all’interno della sua diocesi –, curato dai giornalisti investigativi facenti parte del gruppo Spotlight.

Il quotidiano Boston Globe viene riformato dall’arrivo di un nuovo direttore, Marty Baron, determinato a cambiare le carte in tavola e la routine del giornale; per prima cosa ripristina e dà voce alla sezione investigativa degli Spotlight, un gruppo di reporter a cui sarà affidato un caso della massima delicatezza: scoprire e rivelare al mondo i fatti avvenuti all’interno di una chiesa e in particolare in relazione a un sacerdote, da anni accusato – ma sempre rimasto impunito – di abuso di minori.

Da anni nel mondo del giornalismo non si vedeva un’indagine del genere, che andasse oltre la corruzione e il silenzio di molti: “Il caso Spotlight” porta alla luce una serie di abusi che erano stati insabbiati – e che molto spesso non erano stati neppure denunciati – da parte del mondo ecclesiastico, e lo fa non innalzando ad eroi e a modelli perfetti i giornalisti investigativi che si occuparono del caso, bensì riportando in maniera concreta e spesso cruda la realtà dei fatti, presentando i protagonisti con una luce che non è né bianca né nera, ma che comprende un’intera tavolozza di colori.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *