Drive Angry 3D – Recensione

Una vera festa all’insegna del vintage per gli appassionati di motori in ‘Drive Angry 3D’

Regia: Patrick Lussier – Cast: Nicolas Cage, Amber Heard, Billy Burke, Katy Mixon, David Morse, William Fichtner – Genere: Thriller, colore, 104 minuti – Produzione: USA, 2010 – Distribuzione: Warner Bros – Data di uscita: 8 aprile 2011.

drive-angry-3dDopo il successo ottenuto con l’horror “San Valentino di sangue in 3D”, il regista Patrick Lussier decide ancora di sfruttare le enormi potenzialità offerte dal 3D dedicandosi ad un progetto a cui, insieme allo sceneggiatore Todd Farmer, pensava da parecchio tempo. Una volta individuato il perfetto protagonista, Nicolas Cage, “Drive Angry 3D” ha preso piede.

La storia è incentrata su Milton, un uomo assetato di vendetta del demoniaco capo di una setta, Jonah King (Billy Burke), che ha brutalmente assassinato la figlia e rapito la nipote neonata. Sulla strada Milton incontra la bella, e indistruttibile, cameriera Piper (Amber Heard) con cui si creerà subito il feeling giusto per portare a termine la propria missione.

Il film è un thriller on the road, dalle bellissime macchine e musiche, esagerato e a volte assurdo, ma divertente, proprio per questi stessi motivi. Nicholas Cage oramai sembra non poter e non voler tirarsi fuori da questa tipologia di personaggi sempre uguali. Decisamente lontano dai tempi del bellissimo “Via da Las Vegas” (Mike Figgis, 1995), farebbe piacere, ogni tanto, poterlo rivedere in un ruolo che lo metta davvero alla prova.

Tra i vari personaggi del film, Il Contabile, interpretato da William Fichtner, é forse il meno scontato. Mandato per catturare Milton, Il Contabile di Fichtner é una presenza dark, ma allo stesso tempo divertente e simpatica.

Per catturare al meglio l’atmosfera anni ’70 del film a cui i filmmaker stavano rendendo omaggio, le corse in macchina sono state girate dal vivo, anziché fare affidamento al CGI. E le macchine sono davvero le protagoniste. Per gli aficionados dei robusti motori di una volta, “Drive Angry 3D” é una vetrina di veicoli vintage, compresa una Dodge Charger del 1969, una Chevelle del 1971, una Riviera del 1964 e una Chevy del 1957, come pure una Morgan, infiniti camion, una Lincoln, un’autobotte ad idrogeno e persino una Hyundai Sonata.

Domenica Quartuccio

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *