Cherry – Innocenza perduta (2021)

Cherry – Innocenza perduta (2021)

Cherry - Innocenza perduta: Tom Holland come non lo avete mai visto

Cherry - Innocenza perduta

I fratelli Russo, quelli dei blockbuster Marvel, confezionano insieme ad Apple Tv+ una pellicola potente in cui emerge un talentuoso Tom Holland nei panni (inediti) di un ex-soldato affetto da stress post-traumatico.

Tratto dal romanzo di Nico Walker, “Cherry - Innocenza perduta” racconta la storia di un ragazzo come tanti, innocente e fragile essere umano, che viene prima ingoiato e poi risputato dalla società. Un agnello sacrificale dato in pasto ai leoni. Così tolto il costume da Uomo Ragno, Tom Holland ci regala finalmente una performance grintosa ed intensa scrollandosi di dosso l’immagine da golden boy che lo consacra finalmente tra i grandi di Hollywood, nel posto che giustamente gli spetta. Insieme a lui spicca anche la giovane attrice Ciara Bravo, classe 1997, che con un’interpretazione eccezionale diventa la perfetta compagna di Holland nella spirale delirante della loro vita.

Le sfumature della vita

Cherry - Innocenza perduta

Cherry, ciliegia in italiano, come le sfumature rosse dei sette capitoli della vita del giovane in cui si divide il film: un prologo, 5 capitoli centrali ed un epilogo. Al loro interno troviamo il rosso dell’amore, quello per Emily, motore pulsante e nucleo vitale da cui ha origine tutto, e il rosso del sangue, quello versato sul campo di battaglia, di cui si è macchiato mani e faccia il giovane medico e che marchia a fondo la mente del protagonista nelle numerose notti insonni nel letto di casa.

“Cherry” diventa un viaggio affascinante alla scoperta dell’animo umano, l’ascesa ed il declino di un uomo in cerca di redenzione attraverso l’amore, la violenza e la droga.

La consacrazione dei fratelli Russo

Cherry - Innocenza perduta

Abbandonata la propria “comfort zone” Joe ed Anthony Russo, dopo il successo di “Avengers: Endgame”, dirigono un film autoriale dalla atmosfere cupe pensato come un blockbuster: dinamico, spettacolare e veloce. Un po' “Full Metal Jacket” e un po' “Jarhead”, ma anche “Trainspotting” con il Mark Renton di Ewan McGregor che ricorda molto da vicino il personaggio interpretato da Tom Holland con le sue allucinazioni assuefatto dalle droghe di cui fa abbondante uso.

“Cherry - Innocenza perduta” è un’opera completa che ingloba diversi generi: la love story tra i due protagonisti, il War Movie del periodo in Iraq ed infine l’Heist Movie, con le rapine in banca che segnano l’inizio della fine per il giovane ex-soldato.

Due ore e mezza di cinema girate sapientemente dalle mani dei visionari fratelli Russo che scorrono come se fossero una e mezza di puro cinema action. Un film talmente oscuro, intenso e potente dal quale è impossibile non restare affascinati.
L’epilogo, racchiuso in quei dieci minuti finali, rappresenta la vera ciliegina sulla torta del capolavoro (inteso come miglior opera) dei fratelli Russo.

  • Titolo originale: Cherry
  • Regia: Anthony Russo, Joe Russo
  • Cast: Tom Holland, Bill Skarsgård, Thomas Lennon, Jack Reynor, Ciara Bravo, Kelli Berglund, Pooch Hall, Forrest Goodluck, Jeffrey Wahlberg, Michael Gandolfini
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 141 minuti
  • Produzione: USA, 2021
  • Distribuzione: Apple TV+

Cherry poster"Cherry - Innocenza perduta" è un film diretto da fratelli Russo e interpretato da Tom Holland.

Cherry - Innocenza perduta: la trama

Cherry (Tom Holland) frequenta il college e si innamora di Emily (Ciara Bravo) . I due iniziano una relazione che sembra andare a gonfie vele fino a quando il ragazzo non dichiara i propri sentimenti. A quel punto Emily, colta dalla paura di un rapporto profondo, decide di allontanarsi trasferendosi a Montreal.

In preda alla disperazione Cherry lascia il college e si arruola nell’esercito come medico in Iraq, sostenuto solo dal pensiero di ritrovare la fidanzata, che nel frattempo ci ha ripensato e rivela il vero motivo del suo allontanamento al fidanzato. Al rientro a casa però, affetto da un disturbo da stress post-traumatico dovuto all’esperienza vissuta sul campo di battaglia, Cherry piomba in un vortice di droga e delinquenza che lo porterà alla rovina.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *