Alexander Payne alla regia di un legal drama

Alexander Payne alla regia di un legal drama

Alexander Payne papabile regista di “The Burial”, dramma legale prodotto da Amazon Studios, incentrato sulla storia di Willie Gary, un avvocato specializzato in lesioni personali.

Alexander Payne in trattativa per dirigere “The Burial”

Alexander Payne regista

Alexander Payne è in trattative per dirigere una nuovo film per Amazon Studios, un progetto che è stato originariamente sviluppato presso la Sony.

La pellicola dal titolo “The Burial” è tratta da una storia vera, ambientata nel 1995, e segue le vicende di Willie Gary, un avvocato del Mississippi specializzato in lesioni personali, mentre si occupa del caso di Jeremiah O’Keefe, il proprietario di una catena locale di pompe funebri, che afferma di essere stato truffato da un importante associazione di pompe funebri. Inoltre, Gary, figlio di due poveri lavoratori di colore, è un bravissimo oratore motivazionale ed è noto per aver affrontato casi dati per persi, vincendo contro società come Disneyland e Anheuser-Busch. Conosciuto anche come “The Giant Killer”, il protagonista riesce a vincere anche questa causa, ottenendo per il suo cliente un risarcimento pari a $500 milioni (in seguito ridotto a $200 milioni).

Il film è stato scritto da Doug Wright, il vincitore di Pulitzer, e sarà prodotto da Jenette Kahn e Adam Richman.

Payne, che ha vinto due premi Oscar per la migliore sceneggiatura non originale con i film “Paradiso amaro” e “Sideways – In viaggio con Jack“. Ultimamente è stato dietro la macchina da presa di “Downsizing” con Matt Damon come protagonista, il film con cui ha aperto la  74ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia il 30 agosto 2017.

Amazon Studios in continua evoluzione

“The Burial” è solo una delle tantissime produzioni presenti nella lunga lista di Amazon. La piattaforma streaming, grazie ai suoi contenuti, si sta evolvendo molto in fretta, espandendosi sempre di più e dando il via alle collaborazioni di ampio investimento finanziario che comprendono i nomi di molti produttori e creatori famosi.

 

Marina Kozak

15/03/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.