Ecodelcinema

Golden Globe 2018: Alicia Vikander, Gal Gadot e Emma Watson tra i presentatori

The New 2009 Golden Globe Statuettes which were unvailed at the Beverly Hilton Hotel, On January 6, 2009 in Beverly Hills, California.

Alicia Vikander, Gal Gadot ed Emma Watson sono state confermate tra i presentatori della settantacinquesima edizione dei Golden Globe. Moltissimi altri celebri attori, inoltre, hanno confermato la loro presenza all’evento.

Golden Globe 2018: le conferme di Alicia Vikander, Gal Gadot e Emma Watson e di tanti altri

La notte dei Golden Globe si avvicina e iniziano a trapelare le prima informazioni certe sull’evento che avverrà il prossimo 7 gennaio. Come confermato da Variety, Alicia Vikander, Gal Gadot e Emma Watson sono state scelte tra i presentatori della prossima edizione.

Ma non è tutto. Alicia Vikander, Carol Burnett, Aaron Taylor-Johnson e Shirley MacLaine saranno i presentatori ufficiali. A loro si uniranno tantissime altre celebrità che saliranno sul palco, anche se per pochi minuti: Emma Watson, Kerry Washington, Seth RogenJ.K. SimmonsEdgar Ramírez, Sharon Stone, Amy Poehler, Ricky Martin, Chris Hemsworth, Greta Gerwig, Halle Berry, Kelly Clarkson, Darren Criss, Penélope Cruz, Gal Gadot, Hugh Grant, Neil Patrick Harris, Christina Hendricks, Isabelle Huppert e Sarah Jessica Parker.

Tra nomination e agitazione

Alicia Vikander, vincitrice del premio Oscar come miglior attrice non protagonista nel film “The Danish Girl”, ha ottenuto due nomination ai Golden Globe. Carol Burnett ha collezionato ben 5 premi e Aaron Taylor-Johnson si è aggiudicato proprio un anno fa il premio come miglior attore non protagonista in “Animali notturni”. Shirley MacLaine è un’altra affezionata alla giuria dei Golden Globe, che le ha assegnato sei premi (il primo, come “attrice più promettente dell’anno”, è stata una sorta di profezia).

L’agitazione per la premiazione del 7 gennaio non è, però, soltanto dovuta alle nomination e ai possibili vincitori di quest’anno. L’edizione 2018 dei Golden Globe sarà il primo evento ufficiale dopo lo scandalo di molestie avvenuto ad Hollywood negli ultimi mesi e che ha visto coinvolti ed accusati il produttore Harvey Weinstein, gli attori Kevin Spacey e Dustin Hoffman e tanti altri. Tra i social media, è stato dato un suggerimento a tutte le participanti all’evento di quest’anno: scegliere dei vestiti neri per mostrare solidarietà verso tutte le donne che hanno avuto il coraggio di denunciare gli abusi dell’industria cinematografica.

 

Claudia Pulella

29/12/2017