Your Mum and Dad (2019)

Your Mum and Dad - Recensione: un documentario sulla complessità del rapporto tra genitori e figli

Your Mum and Dad review

Nasce da un lavoro di molti anni il documentario della regista olandese Klaartje Quirijns, che ha seguito la terapia psicoanalitica di un danzatore delle Barbados. Da questo progetto ne è nato un altro, che l'ha coinvolta personalmente dopo la scoperta di un problema di salute piuttosto grave.

Un uomo steso sul lettino accanto al suo terapeuta racconta di come stia cercando di capire sua madre anziana e malata, con cui ha avuto per anni un rapporto difficile. Nello stesso momento l’autrice fa i conti con una malattia che le svela le sue paure più nascoste. Va avanti così, con una narrazione alternata “Your Mum and Dad”, di cui sono protagonisti Michael Moskowitz, ebreo figlio di una donna arrivata a 17 anni da sola negli USA e Kirkland Vaughns, forse l’unico analista freudiano di colore di New York.

D’altra parte ci sono le figlie di Klaartje Quirijns intente a dipingere un muro in casa. Piccolo quadretto della vita quotidiana di una donna abbandonata dal padre a solo un anno. Per la regista questo lavoro diventa l’occasione di ritrovare il genitore dopo aver scoperto che era un uomo con molte donne e una grande passione per i francobolli. Abbiamo modo di conoscerlo, al pari della madre di Michael Moskowitz, una depressa che ha creato molti danni al figlio. Non c’è una vera trama in questo documento, che alterna a immagini di repertorio prese da film cult interviste a figli, madri e padri che si raccontano.

Your Mum and Dad: in scena i traumi più reconditi dell’essere umano

Ci si possono ritrovare tutti in questo piccolo gioiellino diretto dalla regista indie che con umiltà e rigore riesce a parlare di se stessa e della sua famiglia. La chiave di lettura scelta è veramente easy e l’uso sapiente di immagini di grande fascino riesce a pescare nell’inconscio dello spettatore. La conclusione è che la figura materna e quella paterna nella loro complessità oltre a dare tanto ai figli gli creano il più delle volte una serie di traumi che si porteranno dietro per tutta la vita. L’unica cura è una buona psicoterapia….o il film di Klaartje Quirijns.

Ivana Faranda

  • Regia: Klaartje Quirijns
  • Cast: Michael Moskowitz, Kirkland Vaughns¸Klaartje Quirijns
  • Genere: Documentario, colore
  • Durata: 77 minuti
  • Produzione: Paesi Bassi, 2019

Your Mum and Dad trama"Your Mum and Your Dad" è un film documentario, presentato alla Festa del Cinema di Roma 2019.

Your Mum and Dad: il peso della memoria storica

La regista olandese Klaartje Quirijns negli ultimi 17 anni ha filmato prima le sedute d’analisi di un danzatore delle Barbados e dopo quelle di Michael Moskowitz ebreo, figlio di una donna arrivata a soli 17 anni da sola negli USA. La sua famiglia, di origine cecoslovacca è stata sterminata nei campi di sterminio. Il figlio, dopo la scoperta di una grave malattia della donna decide di scoprire qualcosa in più del suo passato. Lo fa andando in terapia da Kirkland Vaughns, uno dei pochi freudiani afroamericani negli Stati Uniti.

"Your Mum and Your Dad" è per la regista l’occasione di esplorare il suo rapporto sia con le figlie adolescenti che con la madre. Durante le riprese, la cineasta cerca il padre, che l’ha abbandonata quando lei aveva solo un anno di vita.

Klaartje Quirijns è una regista di documentari nata nel 1967. Le sue opere precedenti sono “The Brooklyn Connection” del 2005, “The Dictator hunter” del 2007 e “Anton Corbijn Out” del 2012. Nel 2013, ha diretto il suo primo film di finzione “Speelman”. In questo documentario, la regista affronta a la sua storia personale di fioglia e madre.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *