WandaVision: le domande del settimo episodio

WandaVision: le domande del settimo episodio

(ALlERT SPOILER) “WandaVision” è una serie dei Marvel Studios, disponibile su Disney+, con Elizabeth Olsen, Paul Bettany, Teyonah Parris e Kathryn Bigelow. La serie sta arrivando alla sua conclusione e il settimo episodio ci ha lasciati con mille domande.

WandaVision: Rivelazioni di un certo livello

WandaVision settimo episodio

L’ultimo episodio di “WandaVision Infrangere la quarta parete“, ha sganciato un sacco di rivelazioni, ed Easter Egg. Ma nessuna rivelazione ha avuto un botto così grande. Quello che molti di noi hanno ipotizzato fin dall’inizio: Kathryn Hahn sta, infatti, interpretando Agatha Harkness, la strega immortale della Marvel che ha legami molto stretti, e strani, con la storia dei fumetti di Wanda.
Se non hai letto i fumetti, ti consiglio di fermarti qua. Iniziano gli SPOILER.

WandaVision: è tutta colpa di Agatha?

WandaVision- settimo episodio

È sempre stato Agatha? Ascoltando la sigla accattivante e sarcastico abbiamo capito chi è esattamente Agatha Harkness, ma un rapido aggiornamento: è una potente strega con circa ventimila anni. Una strega estremamente vecchia, che ha visto la città di Atlantide con i suoi occhi e ha praticamente dato il via ai processi alle streghe di Salem. Ricomparve, e diventa una tata per Sue Storm e Reed Richards, alias La Donna Invisibile e Mr. Fantastic dei Fantastici Quattro. Alla fine diviene una sorta di mentore di Wanda Maximoff, che stava lottando per controllare i suoi poteri. Poi succede di tutto: i figli di Wanda vengono assorbiti nell’anima di Mefisto, Agatha cancella il loro ricordo dalla mente di Wanda, e anni dopo quei ricordi tornano, e Wanda uccide Agatha (e un terzo degli Avengers).

La domanda più grande che riguarda “WandaVision” non è tanto chi è Agatha, ma cosa sta facendo. Lo show la mostra come una sorta di “grande villian“, un ruolo che non ha mai realmente interpretato nei fumetti. Forse è manipolata, ma di solito Agatha fa ciò che vuole e ciò che è meglio per Wanda. Quella piccola sigla ci dice che Agatha ha “incasinato tutto”, ma cosa ottiene esattamente dalla modifica della realtà in un episodio in stile “Modern Family” al di la di un complotto per ottenere molte più nomination agli Emmy?

Agatha è la vera cattiva dello Show?

Per quanto riguarda le motivazioni “antagonistiche”, non è difficile dedurre cosa stia succedendo all’interno della testa deviata del sergente Hayward. L’uomo non è altro che un fantoccio governativo che lavora per la “Divisione di osservazione e risposta delle armi senzienti”, e c’è un’arma senziente che cammina allegramente per una piccola città nel New Jersey.
Ma Agatha? Perché è veramente li? È difficile capire perché sia anche a Westview, tanto meno perché ha orchestrato un’elaborata serie di omaggi stile sitcom per rendere felice Wanda. Forse la risposta è… il suo Grimorio?

Cos’è il Grimorio?

WandaVision- settimo episodio

Sai che stava arrivando un colpo di scena che sconvolgerà tutto, quando Wanda scende quei gradini in casa di Agnes, e tutto improvvisamente torna in stile Halloween. Dal primo momento capiamo che si tratta dell’antro di una strega. La telecamera si sposta nella stanza, inquadrando prima una teca e poi il Grimorio custodito e chiuso da un incantesimo che irradia un minaccioso bagliore arancione. Non sono mancati i libri malvagi e maledetti nel corso della storia della letteratura e del cinema, il Necronomicon, De Vermis Mysteriis, ma quando si tratta di Marvel, esiste solo un Bad Book: il “Darkhold”, noto anche come “Il libro dei peccati“.

Il “Darkhold” è uno di quegli oggetti a fumetti per spiegarlo ci vogliono quattro volumi, ma il succo è questo: secoli fa, nelle prime parti oscure dell’esistenza, un anziano Dio di nome Chthon, ispirato al Cthulu di Lovecraft, scrisse tutti i suoi incantesimi più subdoli in un tomo indistruttibile e lo lasciò cadere sulla Terra. Nei secoli, passava di mano in mano come un parassita, corrompendo chiunque lo leggesse ma anche raccogliendo una devota legione di seguaci noti come Darkholders. Ad un certo punto, Dracula cercò di rubarla al Vaticano. È importante che il maggior numero possibile di persone lo sappia.

Aghata nei fumetti

WandaVision- settimo episodio

Nei fumetti, sia Agatha Harkness che Wanda giocano un ruolo nella serie “The Darkhold: Tales from the Book of Sins“. Il sesto numero si apre con Agatha che legge una profezia dalle sue pagine: “Un bambino nascerà da nessun uomo e da una donna segnata dal peccato; la figlia diventa madre; e il buio tornerà”. Nel fumetto Agatha chiarisce che questa inquietante profezia del libro demoniaco si riferisce a Wanda. In “WandaVision” ci sono non uno, ma ben due bambini nati da nessun uomo, da una donna segnata dai peccati della sua storia di origine HYDRA. Non siamo completamente pronti a dichiarare che questa serie televisiva Disney+ si concluderà con un “orrore di Eldritch” che fa il suo ingresso, ma non possiamo nemmeno affermare che Aghata sia la vera villain della serie. Potrebbe sempre esserci un colpo di scena, e Paul Bettany potrebbe aver rilasciato uno spoiler senza volerlo: in un intervista ha dichiarato che tra poco arriverà un attore con il quale ha sempre voluto lavorare. In una vecchia intervista il suo sogno era lavorare con Al Pacino. Che sia lui ad interpretare Mefisto?

WandaVision: dove sono i gemelli?

WandaVision- settimo episodio

WandaVision non sta adattando direttamente nessuna storia dei fumetti; è in gran parte originale, tirando pezzi da varie fonti fumettistiche mischiandole. Ma la siamo sicuri che la combinazione Agatha + Tommy e Billy non è diventata una tragica morte dei due. Tommy e Billy stavano giocando con il coniglietto e guardando cartoni animati e successivamente vediamo Wanda che vaga nel seminterrato di Agatha chiamando i suoi figli.

Dove sono i gemelli? Lo show è per ovvi motivi molto veloce, e la storia di Billy e Tommy si sono e voluti con lo show velocemente vedendo subito i poteri di Wiccan e Speed, ma non c’è modo di dimenticare la storia di origine dei fumetti. Wanda rubò due pezzi dell’anima di Mefisto per creare i suoi bambini, e quando, il diavolo li prese indietro, era molto ma molto arrabbiato, per non usare termini peggiori.
“Infrangere la quarta parete” termina con Wanda che cammina attraverso un corridoio molto simile ad un corridoio infernale, finendo in una sala con un Grimorio e senza la presenza dei suoi figli. Se questo non puzza di zolfo, non sappiamo cosa lo faccia.

“WandaVision” tornerà venerdì 26 febbraio 2021 per il suo ottavo, presunto penultimo, episodio su Disney+. Le nostre domande avranno risposta quel giorno o se ne aggiungeranno altre? Non ci è dato saperlo…

Giacomo Caporale

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *