WandaVision: Jac Schaeffer racconta perché Evan Peters ha sostituito Quicksilver

WandaVision: Jac Schaeffer racconta perché Evan Peters ha sostituito Quicksilver

Ad un mese dalla fine della prima serie Marvel, disponibile su Disney+, ancora si parla di lei: “WandaVision

WandaVision, per la scelta di Peters c’è stato uno studio approfondito

WandaVision

Jac Schaeffer creatrice di WandaVision dice che in realtà c’è un triste motivo per cui Evan Peters ha finito per sostituire il Quicksilver di Aaron Taylor-Johnson. Gli sviluppi intorno al fratello di Wanda Maximoff (Elizabeth Olsen) finirono per essere uno degli elementi più discussi dello show.
In una recente conversazione con il podcast cinematografico di Empire Magazine, Schaeffer ha spiegato che doveva essere una meta-barzelletta su come il dolore possa modificare i ricordi e offuscare la memoria. Ma i fan hanno una fervida immaginazione e si sono scatenati con le teorie più disparate sui social.
Molte persone si sono sentite ingannate da questa scelta. In qualche modo, l’inclusione di Peters avrebbe dovuto inaugurare il multiverso degli X-Men, ma così non è stato e per vedere il multiverso ci sarà da aspettare ancora un bel po’.

“Abbiamo richiesto aiuto ad un consulente per il dolore che è stato a stretto contatto con gli scrittori. Abbiamo fatto molte ricerche sul dolore, e c’è molto da dire su come le persone ricordano i volti. L’ansia di non ricordare il volto dei tuoi cari, ricordare male o ricordare cose errate è come una tattica di autoconservazione”.
“Tutto questo è diventato affascinante per noi, e abbiamo pensato che lanciando Evan nel ruolo, non avrebbe avuto solo quell’effetto su Wanda, ma avrebbe avuto questo meta strato anche per il pubblico.”

Schaeffer ha parlato pure del suo approccio a Quicksilver. Sembra che lei e gli scrittori abbiano sottovalutato la voracità del fandom MCU dopo un anno di riposo dal franchise, i fan Marvel sono i più fantasiosi e hanno una teoria per tutto.

“Non me lo aspettavo proprio… Non lo so, ma Mary Livanos e Kevin Feige dicono ‘Sì, è così ogni volta.’ Ma io sono rimasta spiazzata. Queste teorie sono pazzesche!”, ha detto.

Per i prossimi appuntamenti Marvel dovremo aspettare ancora qualche mese. Il prossimo film dell’ MCU, Black Widow verrà rilasciato sulla piattaforma Disney+ e distribuito nelle sale italiane il 9 luglio 2021.

 

Giacomo Caporale

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *