The Walking Dead 11: iniziano le riprese dell’ultima stagione

The Walking Dead 11: iniziano le riprese dell’ultima stagione

Secondo quanto affermato da Comicbook, sono iniziate le riprese dell’undicesima e ultima stagione di “The Walking Dead”.

The Walking Dead: iniziano le riprese dell’ultima stagione

The Walking Dead: iniziano le riprese dell'ultima stagione

Sono in corso le riprese dell’undicesima e ultima stagione di “The Walking Dead”.

La produzione dell’undicesima stagione doveva iniziare la scorsa primavera prima che la  pandemia COVID-19 costringesse a una chiusura di tutta l’industria cinematografica.

Solo a ottobre è stato possibile riprendere a girare i  sei nuovi episodi bonus di” The Walking Dead 10 “.

In questi sei nuovi episodi, troviamo i nostri sopravvissuti che cercano di rialzarsi con le loro scarpe dopo la distruzione che i Sussurratori hanno lasciato nella loro scia. Gli anni di lotta pesano su di loro mentre i traumi del passato affiorano, esponendo i loro lati più vulnerabili. Mentre mettono in discussione lo stato dell’umanità, lo stato della loro comunità collettiva e lo stato delle loro menti, troveranno la forza interiore per perseverare con le loro vite, amicizie e gruppo intatti?

I sei episodi della stagione 10C saranno trasmessi in anteprima domenica 28 febbraio su AMC, e in streaming con una settimana di anticipo su AMC+.

Kevin Deiboldt e il suo tweet

Attualmente, secondo alcune fonti,  il set  di “The Walking Dead” sta tornando in vita per girare i 24 episodi della stagione finale della serie.

“Congratulazioni alla nostra troupe e al cast  per il tanto atteso inizio delle riprese della S11”, ha twittato lunedì lo scrittore e produttore Kevin Deiboldt. “Un anno intero di lavori, speriamo davvero che valga la pena aspettare”.

Scott Gimple, chief content officer di AMC Networks e Walking Dead, ha annunciato la stagione finale a settembre, rivelando che la showrunner Angela Kang dirigerà una serie spin-off senza titolo con protagonisti Daryl (Norman Reedus) e Carol (Melissa McBride).

“Sono passati dieci anni; quello che ci aspetta sono altri due da venire e storie e storie da raccontare oltre a questo”, ha detto Gimple in una dichiarazione. “Quello che è chiaro è che questo show è stato fatto per vivere, fatto da un cast appassionato, un team di scrittori/produttori, produttori e troupe, portando in vita la visione proposta da Robert Kirkman nel suo brillante fumetto – e sostenuto dai migliori fan del mondo.”

Gimple ha continuato, “Abbiamo ancora molte storie emozionanti da raccontare su TWD, e poi, questa fine sarà un inizio di più Walking Dead – storie e personaggi nuovi di zecca, volti e luoghi familiari, nuove voci e nuove mitologie. Questo sarà un gran finale che porterà a nuove prime. L’evoluzione è alle porte. The Walking Dead vive”.

Erika Zagari

10/02/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *