Ryan Reynolds: da Hollywood al calcio

Ryan Reynolds stupisce tutti con un’offerta inaspettata per l’acquisto della squadra gallese del Wrexham.

Ryan Reynolds è pronto per una svolta calcistica

Ryan Reynolds produttore

È stata svelata l’identità dei due investitori interessati all’acquisto della squadra del Wrexham ed è stato lo stesso club gallese a darne conferma.

Si tratta di Ryan Reynolds, la star di “Deadpool” e  Rob McElhenney, attore e creatore della popolare serie tv “It’s Always Sunny In Philadelphia”, arrivata alla quattordicesima stagione negli Stati Uniti.

I due sono in trattative per investire nella squadra gallese Wrexham, che gioca nel quinto livello del calcio inglese. Il Wrexham è uno dei club più antichi del Regno Unito, essendo stato fondato nel lontanissimo 1864.

Il club ha dichiarato come i due noti investitori presenteranno i loro piani di rilancio della squadra in un’assemblea generale speciale che verrà a breve indetta.

Subito dopo la notizia della potenziale acquisizione, Reynolds ha pubblicato il seguente twitt.

L’accordo prevede l’acquisto del club della National League per una “somma nominale” ma anche un investimento immediato di 2 milioni di sterline (2,5 milioni di dollari). Il direttore del Wrexham FC Trust, Spencer Harris, ha dichiarato che un voto sulla questione sarebbe stato espresso probabilmente “tra settimane anziché mesi”.

Il mese scorso, la linea Aviation Gin di Reynolds è stata venduta a Diageo per 610 milioni di dollari.

Come ha riferito la BBC, questa non sarebbe la prima volta che le star di Hollywood vengono coinvolte in un club gallese.

Le ultime interpretazioni di Ryan Reynolds

Ryan Reynolds, dopo “Deadpool 2” del 2018, è stato nel cast vocale di “Pokémon: Detective Pikachu” (2019), ha partecipato con un cameo a “Fast & Furious – Hobbs & Shaw” (2019) è stato protagonista di “6 Underground” (2019) di Michael Bay, distribuito su Netflix, e di “Free Guy – Eroe per gioco” (2020) di Shaun Levy, che uscirà nelle sale americane a dicembre 2020.

24/09/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *