Russell Crowe nei panni di Roger Ailes

Il premio Oscar Russell Crowe è pronto a lanciarsi in una nuova avventura nei panni di Roger Ailes, fondatore del canale televisivo Fox News. Il celebre attore sarà protagonista di una mini serie tv del canale Showtime, ispirata al best seller “The Loudest Voice in the Room” di Gabriel Sherman.

Russell Crowe e il fondatore di Fox News

Russel Crowe actor

Il canale statunitense Showtime ha deciso di puntare su questa limitata serie tv, divisa in otto puntate, che racconta l’ultimo decennio di Roger Ailes, concentrandosi in particolare sul suo aspetto psicologico e sul suo percorso politico che ha influenzato la sua carriera dall’alto in basso. Lo show prende spunto da un reportage del New York Magazine, realizzato da Gabriel Sherman e trasformato dallo stesso in un best seller.

In questi otto episodi non mancherà una descrizione dei momenti più importanti di Ailes, in particolare modo l’incontro con Richard Nixon al “The Mike Douglas Show”, che incise sul suo futuro politico e che lo rese un uomo celebre ma che segnò anche la sua rovina nel 2016 a causa di decine di denunce per molestie sessuali.

La serie è prodotta da Tom McCarthy (che ha recensito oltre 600 libri e vincitore per il miglior script originale con “Il caso Spotlight”), e Jason Blum.

La serie tv, che non ha ancora un titolo, analizza la storia di questo magnate attraverso vari punti di vista perchè mira a far capire i fattori che hanno portato Roger Ailes al declino finale. Russell Crowe dovrà quindi interpretare un uomo che ha perso ogni cosa per delle scelte sbagliate, come sovente può accadere a uomini di rilievo e successo.

Con l’interpretazione di Russell Crowe, ormai cresciuto e cambiato dai tempi del kolossal “Il gladiatore” la serie tv ha ottime prospettive di successo e di impatto sul grande pubblico.

Rebecca Sparello

26/06/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *