La regina degli scacchi: scacco matto per Beth Harmon

La regina degli scacchi: scacco matto per Beth Harmon

Secondo quanto affermato dai produttori della nota serie tv, “La regina degli scacchi” non tornerà per una seconda stagione.

Addio a “La regina degli scacchi”

La regina degli scacchi scena

“La regina degli scacchi”, serie targata Netflix che ha portato a casa ben 11 Emmy – al pari di “The Crown” – tra cui quello per la serie migliore limitata / Anthology, secondo i produttori esecutivi Scott Frank e William Holberg, non avrà un seguito.

Queste le parole di Frank:

“Mi sento come se avessimo raccontato la storia che volevamo raccontare, e mi preoccupo – diciamolo in modo diverso – ho il terrore che se provassimo a raccontare di più, rovineremmo ciò che abbiamo già detto.”

In un panel virtuale, il team che si è occupato della realizzazione del fortunato show ha rivelato che non ci sarà nessuna seconda stagione, nessuna serie sequel, nessun film di follow-up, niente. Quindi, i fan di Beth Harmon possono dire addio alla speranza di rivedere l’intrigante protagonista di nuovo in azione.

Nuovi progetti in vista per il team di lavoro

Frank e Holberg, tuttavia, insieme alla star Anya Taylor-Joy, hanno garantito che lavoreranno insieme a un altro progetto. Il trio ha detto che il team è diventato, come spesso avviene, una sorta di famiglia e che sicuramente si troverà un’altra storia da portare in vita.

“La regina degli scacchi” segue le vicende di Beth Harmon (Taylor-Joy), una giocatrice eccezionale di scacchi che entra nella storia quando partecipa al torneo internazionale di scacchi, densamente frequentato da uomini e inizia a batterli tutti. La serie limitata è stata presentata in anteprima su Netflix nel 2020 ed è diventata rapidamente la serie limitata con script più vista di sempre dagli streamer.

Per il momento tra i progetti della Taylor-Joy è previsto il remake di “Nosferatu” diretto dal regista di “The Witch”, Robert Eggers. L’attrice è anche entrata nel cast, insieme a Judith Light , Hong Chau e Ralph Fiennes, della commedia dark “The Menu”. Successivamente, interpreterà il ruolo principale di “Furiosa”, prequel del vincitore dell’Academy Award “Mad Max: Fury Road”, la cui premiere è prevista per il 2024.

Roberta Rosella

21/09/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *