Godzilla 2: King of the Monsters: il re è tornato nel nuovo trailer italiano

A poco più di un mese dall’uscita nelle sale, è finalmente arrivato online l’ultimo trailer del nuovo capitolo della saga di Godzilla. Grazie alla massiccia presenza di Kaiju gli scontri epici in “Godzilla 2: King of the Monsters” sono assicurati. Riuscirà la nostra lucertola del cuore a difendere l’umanità?

Godzilla 2: King of the Monsters: una battle royal mostruosa

News Godzilla 2: King of the monsters

A seguito del successo  di “Godzilla” e “Kong: Skull Island”, arriva quest’anno il prossimo capitolo cinematografico dell’universo MonsterVerse. “Godzilla II: King of the Monsters” mette a confronto Godzilla con alcune delle creature mostruose più conosciute del panorama pop.

In questa nuova storia vedremo il tentativo eroico dell’agenzia cripto-zoologica Monarch e dei membri che la compongono di affrontare una batteria di mostri dalle dimensioni impressionanti, tra i quali il possente Godzilla, che si scontrerà con Mothra, Rodan e la sua nemesi estrema, Ghidorah dalle tre teste.

Quando queste antiche super specie – ritenute fino ad allora soltanto delle leggende – torneranno alla vita, combatteranno per la supremazia sulla terra mettendo a rischio l’esistenza della razza umana.

Il film è diretto da Michael Dougherty e annovera tra i protagonisti Kyle Chandler, la candidata all’Oscar Vera Farmiga e Millie Bobby Brown, la famosissima Undici di “Stranger Things”, al suo debutto sul grande schermo. 

Godzilla: la creazione di un simbolo

Lo sviluppo di Godzilla si deve all’immaginazione del produttore Tomoyuki Tanaka che nella primavera del 1954 si stava recando in aereo a Tokyo da Giacarta. Gli venne l’ispirazione quando l’aereo passò sopra l’Atollo di Bikini, luogo in cui avvenne il test nucleare statunitense Castle Bravo.

Tanaka dichiarò decenni dopo che, sin dall’inizio, il tema del film sarebbe stato sulla natura che si vendica sull’umanità per aver creato la bomba atomica, dal momento in cui erano ancora vivide le memorie dei bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki.

Più la serie progrediva, più certi film raffigurarono il mostro come un eroe, mentre altri mantenevano la caratterizzazione originale di un mostro distruttivo. Con la fine della guerra fredda, varie pellicole girate dopo il 1984 cambiarono il simbolismo del personaggio, da rappresentazione delle armi nucleari a simbolo della dimenticanza del Giappone verso il suo passato imperialista e i disastri naturali.

 “Godzilla II: King of the Monsters” arriverà nei cinema di tutta Italia a partire dal 30 maggio 2019 e verrà distribuito in tutto il mondo dalla Warner Bros. Pictures, ad esclusione del Giappone, dove sarà distribuito dalla Toho, casa madre del celebre mostro.

Federico Renis

24/04/2019

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *