Festival di Cannes 2022: “Elvis” in anteprima

Festival di Cannes 2022: “Elvis” in anteprima

Secondo quanto riportato da Variety, “Elvis” attesissimo biopic di Baz Luhrmann sulla leggenda del rock-and-roll sarà presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes. Austin Butler (“C’era una volta a Hollywood”) interpreta Presley, mentre Tom Hanks veste i panni del suo impresario, il colonnello Tom Parker.

Al Festival di Cannes 2022 l’anteprima mondiale di “Elvis”

Elvis news

La selezione ufficiale del Festival di Cannes sarà svelata in una conferenza stampa a Parigi durante la seconda o terza settimana di aprile. Il festival si svolgerà dal 17 al 28 maggio con nuovi sponsor tra cui TikTok e Brut, oltre all’emittente pubblica francese France Televisions.

Intanto abbiamo già delle notizie sulle anteprime presentate in Croisette. Ieri abbiamo saputo infatti della proiezione di “Top Gun – Maverick”, oggi è invece la volta di “Elvis”. Il film di Luhrmann sarà proiettato in anteprima mondiale al Festival di Cannes 2022, ma probabilmente non sarà il titolo di apertura della kermesse, poichè diversi anni fa è stato stabilito che ogni film della serata di apertura deve essere distribuito lo stesso giorno nelle sale francesi. Tale pretesa cozza con la distribuzione statunitense della pellicola (la cui uscita è prevista per il 24 giugno mentre in Italiana non abbiamo ancora una data) dal momento che il Festival si svolgerà dal 17 al 28 maggio 2022.

Baz Luhrmann aveva già in passato aperto il festival della Costa Azzurra con il suo “Moulin Rouge”, nell’edizione del 2001, e con “Il grande Gatsby” in quella del 2013.

La storia di Elvis raccontata da Luhrmann

“Elvis”,  primo film di Luhrmann dopo “Il grande Gatsby”, si concentra sulla vita e la musica di Elvis Presley, mettendo l’accento sulla complicata relazione con il suo enigmatico manager. La storia approfondisce la complessa dinamica tra Presley e Parker nell’arco di oltre 20 anni, dall’ascesa alla fama di Presley alla sua celebrità senza precedenti, sullo sfondo del panorama culturale in evoluzione e della perdita dell’innocenza in America.

La pellicola dà inoltre grande importanza alla figura di Priscilla Presley (Olivia DeJonge), una delle persone più significative e influenti nella vita della star. Luhrmann ha scritto la sceneggiatura con Craig Pearce. Oltre a Butler e Hanks il cast vanta anche la presenza di Olivia DeJonge e Natasha Bassett. Il trailer è stato rilasciato il mese scorso e ha raccolto un entusiasmo positivo.

Roberta Rosella

16/03/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.