Emilia Clarke e Henry Golding: star in “Last Christmas”

Emilia Clarke la protagonista della serie “Il Trono di Spade” insieme all’attore malesiano Henry Golding saranno i protagonisti del nuovo film del regista Paul Feig dal titolo “Last Christmas”.

Emilia Clarke e Henry Golding: la coppia natalizia del regista Paul Feig

Henry Golding imgIl regista Paul Feig, dopo i recente successo ottenuto con la versione tutta al femminile del film sugli acchiappa fantasmi dal titolo “Ghostbusters 3D“, ha scelto come protagonisti del suo prossimo lavoro l’inedita coppia di attori formata da Emilia Clarke e Henry Golding.

La star della premiata serie televisiva “Il Trono di Spade” che a breve sarà in onda con l’ottava e ultima stagione per la Clarke nei panni di Daenerys, sarà la “donna cinematografica”del nuovo film di Paul Feig dal titolo “Last Christmas”.

Sono ancora poche le informazioni ufficiali sulla trama di questa inedita pellicola, quello che sappiamo con certezza  è che si tratta di una commedia romantica con protagonista una coppia di innamorati e si svolgerà a Londra nel periodo di Natale.

Al fianco della Clarke, nei panni del soggetto maschile principale di “Last Christmas” troviamo l’attore Henry Golding reduce del recentissimo grande successo ottenuto con la commedia “Crazy & Rich“.

Emilia Clarke e Henry Golding: in “Last Christmas” una produzione al femminile

“Las Christmas” come abbiamo già detto sarà diretta da Paul Feig e prodotta dalla Universal Pictures, mentre, alla sceneggiatura figura il nome di di Emma Thompson, nota per la sua passione per scriver opere prevalentemente con personaggi femminili.  L’attrice premio Oscar con il film la “Casa Howard” del 1992 e vincitrice di un secondo premio Oscar per la Migliore sceneggiatura non originale per la pellicola dal titolo “Ragione e Sentimento”, durante la sua carriera ha messo la sua firma anche su altre importanti commedie femminili “Effie Gray” e  “Annie”  entrambe del 2014 e in “Bridget Jones’ Baby” nel 2016.

La Thompson sarà affiancata alla sceneggiatura da un’altra donna, Bryony Kimmings, che veste anche i panni di produttrice del film, che sarà praticamente tutto al femminile.

Chiara Broglietti

19/09/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *