“Bridget Jones’s Baby”: nelle sale dal 16 dicembre 2016

La Universal Pictures e la Working Title hanno fissato la data di uscita di “Bridget Jones’s Baby”, terzo capitolo delle avventure cinematografiche della buffa Bridget Jones, con protagonista Renée Zellweger che vedremo a partire dal 2016.

Una Renée Zellweger versione mamma quella che vedremo in “Bridget Jone’s Baby”

bridget-jones-3

Renée Zellweger torna a vestire i panni di Bridget Jones, la buffissima e biondissima ragazzotta americana, che vedremo prossimamente nel terzo capitolo della saga cinematografica nata dai best-seller di Helen Fieldin.

Le riprese di “Bridget Jone’s Baby” sono ufficialmente cominciate, Universal Pictures e Working Title uniscono le forze nella speranza di rilanciare il personaggio interpretato da Renée Zellweger, che avevamo lasciato 12 anni fa sommerso da un ‘pasticcio’ soprattutto cinematografico, considerando che la visione di “Che pasticcio, Bridget Jones” era stata piuttosto deludente.

Il terzo capitolo della saga di Helen Fieldin arriverà negli USA a partire dal 16 dicembre 2016

Protagonista indiscussa, ancora una volta, la Zellweger, in questi giorni pizzicata per le strade di Londra con un finto pancione, che fa presagire una bella evoluzione della sua vita privata. Nel film è confermata la presenza di Colin Firth, nuovamente negli abiti di Mark Darcy, e Patrick Dempsey, in quelli del nuovo flirt di Jones, dopo il no di Hugh Grant al sequel.

Sharon Maguire, regista del primo riuscitissimo capitolo, è tornata dietro la macchina da presa, con David Nicholls (One Day) co-sceneggiatore al suo fianco. Il film  debutterà nelle sale americane il 16 settembre 2016, resteremo ‘in ascolto’ per aggiornamenti.

Eleonora Di Giacomo

15/10/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *