David Permut alle prese con “Madman”

Permut Presentations, la casa di produzione di David Parmut, ha acquisito “Madman”, storico film horror ambientato all’indomani dell’assassinio di Lincoln.

David Permut produrrà “Madman”

David Permut produttore

David Permut, che ha ricevuto la candidatura all’Oscar per “La battaglia di Hacksaw Ridge“, si è messo alle prese con la produzione del nuovo film di Permunt Presentations. La sceneggiatura è stata scritta da Alexa Garster sulla base del libro di Caleb Jenner Stephens “Worst Seat in the House”.

La storia segue le vicende di Henry Rathbone, un caro amico di Lincoln che era con il presidente al Ford’s Theatre nella notte del suo omicidio nel 1865. Rathbone era l’unica persona ad affrontare John Wilkes Booth, un attore teatrale statunitense e l’uomo che ha ucciso Lincoln, quella notte. Da quel momento la sua vita è perseguitata da orribili allucinazioni dell’assassino che strappò la vita al suo amico, mentre la sua amata moglie, Clara, cerca disperatamente di riportarlo alla realtà.

“Sono entusiasta di questa pellicola perché condivide due mondi”, ha dicchiarato Permut a Variety. “È un pezzo horror di genere, ma è anche storicamente accurato e racconta una storia che molti non conoscono. È diverso da qualsiasi altra cosa sulla mia lista dei film. Penso che questo attrarrà un regista con uno stile cinematografico unico e che lascerà il segno nel film “.

L’acquisizione di “Madman” è in linea con la passione di Permut a raccontare storie vere, tra cui il dramma biografico di guerra “La battaglia di Hacksaw Ridge” e la commedia Netflix “Il re della Polka” che ripercorre le vicende del fenomeno della polka Jan Lewan. I suoi progetti in uscita includono “Chippendales”, interpretato da Ben Stiller e Dev Patel, e il film “Dock” di Dock Ellis con O’Shea Jackson Jr.

Il co-produttore del film è Keenan Porterfield, uno giovane scrittore e sceneggiatore americano e colui che ha portato il progetto a Permut.

Marina Kozak

28/03/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *