“Chiamami col tuo nome” vincitore ai Gotham Awards

Lunedì sera all’ultima edizione dei Gotham Awards, presentati da John Cameron Mitchell, a vincere è stato il film “Chiamami col tuo nome” dell’italiano Luca Guadagnino, mentre il maggior numero di premi se li è aggiudicati l’horror “Get Out”.

“Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino domina ai Gotham Awards

Chiamami col tuo nome premiato

I Gotham Independent Awards del 2017 si sono tenuti Lunedì sera al Cipriani Wall Street di New York. Alla 26a edizione di una delle cerimonie più importanti del cinema indipendente, il film horror a tema razziale di Jordan Peele, “Get Out” è stato il più grande vincitore della serata, con tre riconoscimenti (Migliore Sceneggiatura, Miglior Regista esordiente e il Premio del Pubblico).

Chiamami col tuo nome”, la storia di un amore gay tra due ragazzi, uno di 17 anni, l’altro di 24, ha ricevuto grande apprezzamento, e ha portato a casa il maggior onore della serata, il premio come Miglior Film. “Get Out” si era presentata con quattro nomination nelle categoria principali; a seguire l’acclamato debutto registico di Greta Gerwig, “Lady Bird”, e il film Kogonada “Columbus”, che hanno ricevuto tre nomination.

Altri film con più di una nomination erano il già citato “Chiamami col tuo nome”, “The Florida Project”, “Good Time” e “I, Tonya”, tutti candidati per il miglior film. Il film “Mudbound” di Dee Rees ha ottenuto due riconoscimenti, incluso il Gran Premio della Giuria per la performance del cast, data agli attori Carey Mulligan, Garrett Hedlund, Jason Clarke, Jason Mitchell, Mary J. Blige , Rob Morgan e Jonathan Banks.

Sul lato della TV, i Gotham Awards, che due anni fa avevano iniziato a assegnare riconoscimenti anche alle offerte del piccolo schermo, hanno nominato”Atlanta”, “Better Things”, “Dear White People”, “Fleabag” e “Search Party” per il premio di Migliore Serie Rivelazione, conferendo il premio ad “Atlanta”.

Insieme ai premi della competizione, sono stati assegnati anche i premi di tributo, a Jason Blum, produttore di “Get Out” e di altri importanti film horror degli ultimi anni, agli attori Nicole Kidman e Dustin Hoffman, alla regista Sofia Coppola, al direttore della fotografia Ed Lachman e all’ex vice presidente Al Gore. In più Michael Kenneth Williams ha ricevuto il premio “Made in NY”.

Alcuni vincitori dei recenti Gotham Award sono stati anche vincitori di Oscar, come “Moonlight”, “Il caso Spotlight”, “Birdman”, “Boyhood”, “Citizenfour”,”A proposito di Davis”, “The Act of Killing”,”Moonrise Kingdom”, “Re della terra selvaggia”, “Beginners”,”The Tree of Life”,”Un gelido inverno” e “The Hurt Locker”.

Lista dei premi e della candidature

Miglior film

Chiamami col tuo nome
Luca Guadagnino, director; Peter Spears, Luca Guadagnino, Emilie Georges, Rodrigo Teixeira, Marco Morabito, James Ivory, Howard Rosenman, producers (Sony Pictures Classics)

The Florida Project
Sean Baker

Get Out
Jordan Peele

Good Time
Josh and Benny Safdie

I, Tonya
Craig Gillespie

 

Miglior Documentario

Strong Island
Yance Ford, director; Yance Ford, Joslyn Barnes, producers (Netflix)

 Ex Libris – The New York Public Library 

Frederick Wiseman

Rat Film
Theo Anthony

Whose Streets?
Sabaah Folayan, Damon Davis

The Work
Jairus McLeary

Miglior Regista Esordiente

Jordan Peele for Get Out (Universal Pictures) 

Maggie Betts for Novitiate (Sony Pictures Classics)

Greta Gerwig for Lady Bird (A24)

Kogonada for Columbus (Superlative Films/Depth of Field)

Joshua Z Weinstein for Menashe (A24)

Migliore sceneggiatura

Get Out, Jordan Peele (Universal Pictures)

The Big Sick, Emily V. Gordon and Kumail Nanjiani (Amazon Studios)

Brad’s Status, Mike White (Amazon Studios)

Chiamami col tuo nome, James Ivory (Sony Pictures Classics)

Columbus, Kogonada (Superlative Films/Depth of Field)

Lady Bird, Greta Gerwig (A24)

Miglior Attore

 James Franco in The Disaster Artist (A24) 

Willem Dafoe in The Florida Project (A24)

Daniel Kaluuya in Get Out (Universal Pictures)

Robert Pattinson in Good Time (A24)

Adam Sandler in The Meyerowitz Stories (New and Selected) (Netflix)

Harry Dean Stanton in Lucky (Magnolia Pictures)

Migliore Attrice

Saoirse Ronan in Lady Bird (A24)

Melanie Lynskey in I Don’t Feel at Home in This World Anymore (Netflix)

Haley Lu Richardson in Columbus (Superlative Films/Depth of Field)

Margot Robbie in I, Tonya (30WEST and NEON)

Lois Smith in Marjorie Prime (FilmRise)

La Giuria della cerimonia ha assegnato anche un premio speciale al cast di Mudbound. Il premio è andato agli attori Carey Mulligan, Garrett Hedlund, Jason Clarke, Jason Mitchell, Mary J. Blige, Rob Morgan e Jonathan Banks.

Miglior attore esordiente

Timothée Chalamet in Chiamami col tuo nome (Sony Pictures Classics)

Mary J. Blige in Mudbound (Netflix)

Harris Dickinson in Beach Rats (NEON)

Kelvin Harrison Jr. in It Comes at Night (A24)

Brooklynn Prince in The Florida Project (A24)

Migliore serie rivelazione – Forma lunga

 Atlanta
Donald Glover, creator; Donald Glover, Dianne McGunigle, Paul Simms, executive producers (FX Networks) 

Better Things
Pamela Adlon, Louis C.K., creators

Dear White People
Justin Simien, creator

Fleabag
Phoebe Waller-Bridge, creator

Search Party
Sarah-Violet Bliss, Charles Rogers, Michael Showalter, creators

Migliore serie rivelazione – Forma corta

 The Strange Eyes of Dr. Myes 
Nancy Andrews, creator (YouTube)

555
Kate Berlant, Andrew DeYoung and John Early, creators (Vimeo)

Inconceivable
Joel Ashton McCarthy, creator (YouTube)

Junior
Zoe Cassavetes, creator (Blackpills and VICE)

Let Me Die a Nun
Sarah Salovaara, creator (Vimeo)

Premio del pubblico

 Get Out

Nicolò Piccioni

28/11/2017

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *