Box Office Usa: “Dumbo” conquista il primo posto

(Box Office USA incassi 29-31 marzo 2019) Nell’ultimo weekend di marzo vola alto l’elefantino della Disney, che supera di poco “Noi”, il nuovo horror di Jordan Peele. Alla sua quarta settimana nei cinema, continua la ottima resa della super-eroina “Captain Marvel”.

Box Office Usa: Il circo di “Dumbo” vince e convince

 

 

 

 

 

 

 

Distribuito in oltre 4000 sale,”Dumbo“, l’ultima fatica di Tim Burton, guadagna nel suo weekend di apertura 45.000.000 dollari. Una cifra di poco al di sotto delle aspettative degli analisti, ma che gli permette comunque di aggiudicarsi comodamente la prima posizione nella classifica degli incassi. Le buone recensioni e il passaparola dovrebbero permettere alla pellicola di mantenere dei buoni introiti anche nelle settimane a venire.

Ottima resa anche per “Noi” di Jordan Peele, che dopo l’esordio record della scorsa settimana, pur dimezzando i suoi incassi, si mantiene su cifre altissime grazie ai 33.610.000 dollari guadagnati nel secondo weekend in sala, arrivando a 128.220.000 di incassi complessivi e aggiudicandosi il secondo posto in classifica. “Captain Marvel”  non sembra avere intenzione di fermare la sua cavalcata, guadagnando altri 20.500.000 di dollari e arrivando ad un complessivo di 353.806.000 di dollari, cifre che le permettono di chiudere agilmente il weekend sul terzo posto del podio.

A chiudere la Top 5 troviamo al quarto posto “A un metro da te“. La toccante storia dei due ragazzi e del loro amore impossibile incassa altri 6.250.000 dollari portando il suo incasso totale a 33.876.000 dollari. Buon debutto per “Unplanned”, film tratto da una storia vera che nel suo primo weekend nelle sale raggiunge il quinto posto e incassa 6.110.000 dollari.

Box Office USA: tante conferme e poche novità

Ad aprire la parte bassa della classifica troviamo in sesta posizioneWonder Park“, il simpatico film d’animazione per i più piccoli targato Paramount incassa 4.940.000 dollari e raggiunge quota 37.882.000 di incassi totali.

Settimo posto per “Dragon Trainer – Il Mondo Nascosto” che porta nelle sue casse altri 4.230.000 dollari, per un totale di 152.970.000 dollari nelle sue sei settimane in sala. “Hotel Mumbai“, dopo un esordio sottotono, amplia la sua distribuzione e incassa 3.164.000 dollari alla sua seconda settimana in sala, chiudendo all’ottavo posto nella classifica con un incasso complessivo di 3.280.000 dollari.

La nona posizione in classifica vede “A Madea Family Funeral” guadagnare altri 2.700.000 dollari e portare il suo guadagno totale a superare i 70 milioni di dollari. Chiude la classifica “The Beach Bum”, il nuovo film di Harmony Korine con Matthew McConaughey e Zac Efron guadagna 1.800.000 dollari e si aggiudica la decima posizione.

 

Federico Renis

01/04/2019

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *