Benedict Cumberbatch rivela se interpreterà l’ammiraglio Thrawn in “The Mandalorian”

Benedict Cumberbatch rivela se interpreterà l’ammiraglio Thrawn in “The Mandalorian”

Benedict Cumberbatch, reduce dal duro lavoro a cui si è sottoposto per girare “Doctor Strange in the Multiverse of Madness”, afferma di non essere a conoscenza del fatto che i fan lo considerino l’attore giusto per interpretare il malvagio Grand Admiral Thrawn nella terza stagione di “The Mandalorian”. Nonostante ciò ha le idee molto chiare su un suo possibile coinvolgimento nel progetto.

Chi è il malvagio Grand Admiral Thrawn?Grand Admiral Thrawn

Thrawn è un personaggio importante nell’universo espanso di Star Wars, apparso per la prima volta nel romanzo del 1991 “Heir to the Empire”. E’ un comandante imperiale che prende il controllo delle forze disperse dell’Impero dopo la morte dell’Imperatore, alla fine de “Il Ritorno dello Jedi”. Thrawn è un personaggio che piace molto ai fan di Star Wars, la sua popolarità è tale che gli ha permesso di sopravvivere all’eliminazione della linea temporale dell’UE da parte di Lucasfilm, prima dell’uscita di “Il risveglio della forza”. Thrawn è apparso nelle stagioni 3 e 4 della serie animata “Star Wars Rebels”, ed è stato nominato da Ahsoka Tano (Rosario Dawson) nell’ultima stagione di “The Mandalorian”, alimentando l’idea che potrebbe presto apparire nella serie.

Benedict Cumberbatch dice la sua su un possibile coinvolgimento

 benedict-cumberbatch

Parlando con Steve Weintraub di Collider, durante la conferenza stampa di presentazione del suo ultimo film “The Courier”, Cumberbatch ha chiarito di non aver mai nemmeno sentito parlare del Grand Admiral Thrawn e, dopo aver appreso del tratto fisico principale di Thrawn, è arrivato rapidamente a una decisione che probabilmente deluderà alcuni fan di Star Wars.

Il giornalista gli ha spiegato che in molti lo vorrebbero vederlo vestire i panni del malvagio Thrawn, ma quando ha saputo che una delle caratteristiche del personaggio è essere blu, non ha avuto dubbi riguardo un suo coinvolgimento in un eventuale progetto: “Decisamente no. In questo momento non è possibile che io voglia diventare blu. Ho trasformato l’aria in blu, molto recentemente. No no, seriamente, il tempo che posso trascorrere con i miei figli è davvero prezioso. Penso che la quantità di tempo che ci vorrebbe per stare seduto su una sedia per il trucco e essere dipinto di blu, e la quantità di tempo che ci vorrebbe per poi toglierlo alla fine della giornata, sarebbe davvero eccessiva. Semplicemente … non è il momento giusto nella mia vita per questo”.

Ciò non significa in alcun modo che il Grand Ammiraglio Thrawn non farà un’apparizione su “The Mandalorian”, le voci che lo dicono presente in una produzione Star Wars sono sempre più insistenti, è certo però che non sarà Benedict Cumberbatch ad interpretarlo.

Maria Grazia Bosu

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *