Ben Mendelsohn per “The Outsider” dal romanzo di Stephen King

Ben Mendelsohn ha firmato per la parte da protagonista nel progetto targato HBO di una serie TV tratta dal recente romanzo di Stephen King “The Outsider“.

Ben Mendelsohn: un momento fortunato

Ben Mendelsohn The Outsider

Sembra essere un momento fortunato quello che sta vivendo Ben Mendelsohn, attualmente nelle sale cinematografiche con “Robin Hood – L’origine della leggenda“, un cui interpreta lo sceriffo di Nottingham. La carriera dell’attore, infatti, è in continua ascesa, dal successo della serie Netflix, “Bloodline” a “Rogue One: A Star Wars Story” e “Ready Player One“, senza dimenticare la sua prossima partecipazione a “Captain Marvel“, in cui sarà l’antagonista del supereroe del cinecomic Marvel.

“The Outsider”, tratto dal romanzo di Stephen King, vede impegnato Mendelsohn anche in veste di produttore esecutivo accanto a Jason Bateman (attualmente al lavoro come protagonista nella serie Netflix “Ozark”). Bateman dirigerà anche i primi due episodi con la sua Aggregate Films.

La serie della HBO sarà scritta da Richard Price, mentre per la produzione è coinvolta la Media Rights Capital e la Temple Hill Entertainment, con Jack Bender, Price, Marty Bowen e Michael Costigan in veste di produttori esecutivi dello show.

The Outsider: la storia

“The Outsider” pone al centro della narrazione un poliziotto non più giovane e un investigatore dalle dure maniere alle prese con l’omicidio di un bambino di undici anni, ritrovato nel parco di Flint City, dal signor Ritz, un uomo che portava a spasso il suo cane. In un piccolo centro come quello, in cui tutti si conoscono, le indagini portano velocemente verso un solo uomo, Terry Maitland, seppur sia un padre e marito modello e un apprezzato professore d’inglese. Le accuse cadranno quando si verrà a sapere, dopo il suo arresto, che Terry non era in città il giorno del terribile fatto.

Nel corso delle indagini le convinzioni del poliziotto e dell’investigatore crolleranno, nel momento in cui si renderanno conto che l’uccisione ha a che fare con la presenza di una forza sovrannaturale e malefica.

04/12/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *