Triple Frontier: nuove speranze grazie a Netflix

Poco più di un mese fa, il futuro del lungometraggio “Triple Frontier” pareva ben poco roseo, ma grazie a Netflix e ai fratelli Affleck, forse, ci sono nuove speranze per il film di J.C. Chandor.

Triple Frontier: la Paramount aveva abbandonato il progetto Triple Frontier fratelli Affleck

Soltanto il mese scorso, il dramma “Triple Frontier”, ambientato nel mondo della droga, aveva perso due dei suoi più prestigiosi protagonisti, Tom Hardy – già noto al grande pubblico per le interpretazioni ne “Il Cavaliere Oscuro” e ” Revenant – Redivivo” per il quale riceve una nomination agli Oscar come Miglior attore non protagonista – e Channing Tatum – noto per il suo ruolo in “Guida per riconoscere i tuoi santi”, presentato con successo al Sundance Film Festival, in cui interpreta Antonio, ruolo per quale riceve una nomination agli Independent Spirit Awards come miglior attore non protagonista – che non avevano trovato particolarmente interessante la sceneggiatura. Come se non bastasse, anche la Paramount aveva deciso di voltare le spalle al progetto, per via dei tempi strettissimi previsti per le riprese.

Malgrado un inizio non proprio felice, però, secondo alcune indiscrezioni, la Netflix sarebbe interessata ad abbracciare il progetto al posto della Paramount e se davvero le cose andassero per il verso giusto, il film potrebbe vantare, a fianco della regia di J.C. Chandor, un cast d’eccezione in cui vedremmo lavorare fianco a fianco i due fratelli Ben e Casey Affleck.

Triple Frontier: grazie a Netflix e ai fratelli Affleck, il film si potrebbe realizzare

I due, che in comune hanno la pellicola “Gone baby gone”, dove Casey ha recitato diretto da Ben e “200 Cigarettes” – debutto alla regia di Risa Bramon Garcia datato 1999 – potrebbero entrare nel progetto ereditando i ruoli di Hardy e Tatum, riunendosi sul grande schermo dopo anni, per la gioia dei fan. Nel cast di “Triple Frontier” resta invece, a completare il cast, Oscar Mahershala Ali, famoso specialmente per le sue apparizioni nella saga di “Hunger Games”.

Se Netflix portasse a buon fine la negoziazione e i fratelli Affleck fossero ben propensi all’offerta, le riprese inizierebbero entro la fine dell’anno.

Nel frattempo, Ben Affleck sarà protagonista a novembre di “Justice League”, in cui vestirà i panni dell’ uomo pipistrello Batman, che riprenderà nel film in solitaria diretto da Matt Reeves. Casey Affleck, invece, dopo aver vinto l’Oscar come Miglior attore protagonista per “Manchester by the Sea”, sarà presto sul grande schermo con l’indipendente “A Ghost Story”, diretto da David Lowery, la cui uscita nelle sale cinematografiche è prevista per quest’estate.

Ilaria Romito

02/05/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *