The Vampire Diaries, episodio finale 8×16 – recensione spoiler

Attenzione: in questo articolo si fa riferimento all’episodio finale di “The Vampire Diaries” andato in onda questa notte negli Stati Uniti, pertanto contiene spoiler!

“The Vampire Diaries” episodio finale: uno speciale di due ore

The Vampire Diaries Katherine

Katherine Pierce (Nina Dobrev) in una scena dell’episodio finale di “The Vampire Diaries”

Siamo giunti alla fine.

Ieri sera è stato trasmesso l’episodio conclusivo di “The Vampire Diaries”, serie fantasy del canale CW in onda dal lontano 2009.

Prima della puntata finale è andato in onda uno speciale in cui abbiamo avuto la possibilità di rivivere i momenti che più hanno caratterizzato lo show: tante le clip mostrate che, unite ai commenti del cast, hanno alimentato il senso di malinconia che ha pervaso lo spettatore in attesa di godere degli ultimi 40 minuti della serie.

“The Vampire Diaries” episodio finale: “I Was Feeling Epic”

La narrazione ha ripreso esattamente da dove l’avevamo lasciata: Bonnie riversa sul pavimento e Stefan che tenta di rianimarla. Nulla sembra funzionare e, mentre il pubblico inizia a rassegnarsi sulla sorte toccata alla strega, ecco che la vediamo scorgere la bara di Elena.

Le due si abbracciano commosse, ma improvvisamente Bonnie viene riportata alla vita: non è ancora il suo momento.

Matt e Damon, nel frattempo, cercano di impedire a Vicki Donovan (alleata di Katherine) di continuare a suonare la campana che, in un’ora, distruggerebbe tutta la città col fuoco infernale; nonostante Damon tenti svariate volte di neutralizzarla (prima gettandola fuori dalla finestra e poi spezzandole il collo), il vampiro e l’unico umano del gruppo si rendono presto conto che è inutile.

Decidono, pertanto, di ricorrere al piano B: l’evacuazione dalla città.

Sarebbe stato tutto perfetto se, come al solito, Katherine non ci avesse messo lo zampino. La perfida doppelganger, in cerca della vendetta perfetta, trasporta il corpo di Elena in una stanza del liceo di Mystic Falls.

Stefan riesce a trovarlo, ma c’è un problema: il corpo di Elena non può uscire dalla stanza (a causa di un incantesimo lanciato da Kai Parker prima che Bonnie lo condannasse alla prigionia in un’altra dimensione). Sarebbe quindi destinata a bruciare insieme a tutta la città.

Complice una promessa fatta ad Alaric, padre delle sue bambine, Caroline non può restare ad aiutare i fratelli Salvatore e, insieme alla sua famiglia e a Bonnie, si dirigono verso l’Armeria.

“The Vampire Diaries” episodio finale: l’ultimo sacrificio per salvare Mystic Falls

Proprio in questo luogo la strega capisce di avere in mano la soluzione per salvare Mystic Falls: lasciare che Vicki suoni la campana e dirottare, con i suoi ritrovati poteri, il fuoco infernale verso i tunnel sotto la città, uccidendo Katherine e distruggendo una volta per tutte gli Inferi.

Per fare ciò, ci sarà bisogno che qualcuno si assicuri che il corpo di Katherine rimanga là sotto ed in quel momento il suo spirito sia all’Inferno.

I due fratelli litigano per decidere chi dei due si sacrificherà, Damon crederà di soggiogare Stefan ad andarsene ma questi, con un terribile colpo di scena, inietterà il suo sangue al fratello (donandogli in questo modo la cura e mettendolo temporaneamente fuori gioco) e si sacrificherà al posto suo.

“The Vampire Diaries” episodio finale: un lieto fine degno della serie

The Vampire Diaries 8x16

Elena (Nina Dobrev) in una scena dell’ultima puntata di “The Vampire Diaries”

Stefan, quindi, è morto.

Prima di raggiungere la sua amica Lexi e trovare la pace, però, saluta per l’ultima volta Elena, raccontandole ciò che è successo e regalandole così la possibilità di una vita umana felice con suo fratello, l’uomo giusto per lei.

Poco tempo dopo, Bonnie riuscirà finalmente a spezzare la maledizione e a far sì che Elena si risvegli, ricongiungendosi a Damon e a tutti i suoi amici.

Ma non è finita qui: Kevin Williamson e Julie Plec hanno voluto farci dare uno sguardo alle vite future dei nostri beniamini.

Matt diventa sceriffo della città, Bonnie decide di vivere a pieno la propria vita e Caroline e Alaric fondano una scuola per bambini con talenti “particolari”.

Perfetta la scena finale in cui Elena, al capolinea della sua vita, si riunisce ai suoi cari che non c’erano più e Damon riabbraccia suo fratello Stefan, dando così inizio al loro “per sempre”.

Non potevamo chiedere una conclusione migliore per una serie che, forse con più bassi che alti, ci ha comunque accompagnati in questo percorso meraviglioso lungo otto anni e ci ha permesso di imparare una lezione importante: anche dopo una lunga vita piena di errori è possibile redimersi e trovare la pace.

Sonia Buongiorno

11/03/2017

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *