Ecodelcinema

Star Wars: una nuova trilogia diretta da Rian Johnson

Gli Star Wars addicted possono esultare liberamente, perché oramai è ufficiale: verrà realizzata una nuova trilogia di Star Wars, scritta e diretta da Rian Johnson – che, come ben si sa, già si è occupato dell’episodio “Gli ultimi Jedi” -. affiancato dal produttore Ram Bergman.

Star Wars: tanto tempo fa, in una galassia – ancora –  più lontana…

Ebbene sì, la nuova trilogia, come annunciato dalla Lucasfilm, sarà totalmente separata dalla realtà di Star Wars che noi tutti, finora, abbiamo imparato a conoscere ed amare: non ci sarà alcun Luke Skywalker.

Un duro colpo per i nostalgici della saga, ma ahimè, una ventata di aria fresca serviva, ammettiamolo. Ci saranno nuovi personaggi provenienti da un altro angolo della galassia starwarsiana, e sarà interessante vedere come se la caverà Rian Johnson davanti ad un ‘foglio bianco’. A tal proposito, Kathleen Kennedy, presidente della Lucasfilm, si è detta soddisfatta dal lavoro del regista con “Gli ultimi Jedi”, ed è assolutamente certa che “realizzerà cose incredibili”.

Lo speriamo anche noi. Fortemente. Perché, ricordiamolo, il poltergeist della ridondanza è sempre in attesa di far rumore.

Il primo film della trilogia, com’è facile intuire, uscirà probabilmente nel 2020, o comunque dopo il nono capitolo del ‘classico’ Star Wars (che sarà diretto da J.J Abrams); nel frattempo, non resta che attendere, con somma trepidazione, il 13 dicembre per l’uscita di “Star Wars: Gli ultimi Jedi”… se non altro per capire cosa aspettarci da questa nuova e lontana, lontanissima trilogia.

Nicole Ulisse

10/11/2017