Resident Evil: in lavorazione il reboot della celebre saga

Il celebre franchise cinematografico ispirato all’omonimo videogioco, “Resident Evil”, tornerà in una nuova veste. Secondo le prime fonti ufficiali, Constantin Film è al lavoro sul reboot della saga.

Resident Evil: in arrivo il reboot della saga di Alice Abernathy

Resident Evil Milla Jovovich Ali Larter

È una notizia arrivata direttamente dal mercato di Cannes e sta già facendo discutere molti. “Resident Evil”, fortunata saga di fantascienza e azione con Milla Jovovich avrà un suo reboot. Per chi non lo sapesse, il reboot è un rifacimento totale della storia originale: un nuovo cast, una nuova storia, un nuovo inizio.
A pochi mesi dal capitolo finale, la notizia è stata confermata dal presidente della Constantin Film, Martin Moszkowicz. A 15 anni dall’uscita del primo film, la notizia fa naturalmente già parlare tutto il mondo. Il successo di Resident Evil è stato spesso associato anche al magnetismo della sua protagonista, la splendida Milla Jovovich. Con il passare degli anni, nonostante i buoni incassi, la storia ha inevitabilmente cominciato ad inciampare nei suoi stessi passi.

Un completo rinnovamento della saga, con le dovute modifiche, potrebbe ritrovare la freschezza del franchise, così come potrebbe rivelarsi un incredibile passo falso da parte dei produttori. Secondo Variety, che ha riportato la notizia, tutte le notizie sul possibile cast, regista e trama sono ancora sconosciuti.

Resident Evil: il franchise europeo con il maggior incasso di sempre

“Resident Evil” è la saga horror tratta da un videogioco più longeva della storia. Ben sei film, dal 2002 al 2017, per la storia di Alice Abernathy e la sua lotta per la sopravvivenza contro gli zombie. La notizia di un reboot non sorprende più di tanto: i film precedenti, in tutto, sono riusciti a guadagnare 1,2 miliardi in tutto il mondo. “Residenti Evil” è diventato il franchise europeo horror (i film sono stati girati quasi sempre in giro per l’Europa, in particolare in Germania) con il maggior incasso di sempre.
Il primo, il quarto, quinto e l’ultimo film sono stati diretti da Paul W. S. Anderson, anche marito della Jovovich. Il secondo capitolo è stato diretto da Alexander Witt e il terzo da Russell Mulcahy. Non sono molte le speranze che Anderson torni anche per il reboot, visti anche l’impegno per il suo nuovo progetto, “Monster Hunter”, ma la curiosità intorno al progetto, adesso, è molta.

Paola Pirotti
22/05/17

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *