Kevin Feige e i problemi della timeline Marvel

Kevin Feige a pochi giorni dalla premiere di “Thor: Ragnarok” il terzo film concentrato sul Dio del tuono in uscita da noi il prossimo 25 ottobre, ha voluto tranquillizzare i fan a proposito della timeline dell’Universo Cinematografico della Marvel.

 

Kevin Feige: una timeline complicata

Kevin Feige foto

Il problema sulla timeline dei film dell’Universo Cinematografico Marvel è sorto principalmente quest’estate con l’uscita di “Spiderman: Homecoming” diretto da Jon Watts il terzo film incentrato sul bimbo-ragno, che vede svolgersi otto anni dopo la battaglia di New York. Il film “The Avengers uscì nel 2012, quindi “Captain America: Civil War” sarebbe ambientato nel 2020. Un altro problema ci sarebbe con il film “Guardini della Galassia Vol.2” diretto da James Gunn e uscito il 25 aprile di quest’anno, i fatti del film sembrano svolgersi immediatamente quelli del primo film nonostante siano passati tre anni dai due.

Anche i fumetti Marvel hanno lo stesso problema, ma i film per replicare con successo la loro timeline infinitamente avvitata dovrebbero lavorare ancora molti anni.

Kevin Feige ha spiegato che solo pochi film sono stati collocati in un anno preciso, per evitare di restare bloccati a una data specifica, inoltre ha dichiarato che la Marvel pubblicherà in futuro una timeline ufficiale, non si sa quando e in che formato, magari la publicheranno come una stampa pieghevole da conservare.

 

Kevin Faige e i prossimi film in uscita

Kevin Faige ha dichiarato che sono tutti concentrati sulla Fase Tre di questo universo, su tutti i film che usciranno da qui al quarto capitolo degli Avengers nel 2019.

Il primo in ordine di uscita sarà appunto “Thor: Ragnarok”, poi seguiranno “Black Panther” di Ryan Coogler il prossimo 14 febbraio, “Avengers: Infinity War” dei fratelli Russo il 4 maggio, Ant-Man and the Wasp di Peyton Reed il 6 luglio e nel 2019 i film di “Captain Marvel” e appunto il film che chiuderà questa Fase, il quarto capitolo degli Avengers, ancora senza titolo.

 

Tomas Barile

13/10/17

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *