Josh Brolin e l’incidente sul set di Deadpool 2

Josh Brolin: “Una tragica fatalità”

Josh Brolin ha parlato per la prima volta dell’incidente mortale avvenuto sul set di Deadpool 2 che ha coinvolto la giovane stuntwoman Joi “S.J.” Harris.

L’incidente è avvenuto questo agosto nei pressi del Jack Poole Plaza: la giovane stuntwoman che stava facendo la controfigura di Zazie Beetz, nel ruolo di Domino, ha perso il controllo della moto dopo aver toccato un marciapiede andandosi a schiantare contro la vetrata dell’edificio.

Josh Brolin nell’intervista ha dichiarato che: “l’incidente è stata una “fatalità”, magari stava solo cercando di mettere in salvo la moto dopo aver perso il controllo, nessuno sa quello che in verità è successo, certe cose accadono sempre in maniera tragica e basta”. La giovane Harris era stata la prima Afro-Americana a gareggiare in una corsa motociclistica. Anche avendo così tanta esperienza, era per lei la prima volta da stunt, assunta all’ultimo momento per occupare un posto vacante nel set.

Josh Brolin: un nuovo ruolo in Marvel

Brolin cable

Per Josh Brolin questo è il secondo ruolo nell’Universo Marvel, dopo aver preso il ruolo di Thanos che ha ricoperto nei “Guardiani della Galassia” e intravisto nel secondo “Avengers”, ritornerà a vestire i panni del tiranno della galassia nei futuri film di questo universo

Le riprese del film “Deadpool 2” diretto da David Leitch (“John Wick”, “Atomica bionda”), sono iniziate a giugno e terminate lo scorso 14 ottobre, dopo una breve interruzione dovuta all’incidente sul set.

Nel cast ritroveremo Ryan Reynolds nel ruolo di Wilson/Deadpool, Morena Baccarin nel ruolo di Vanessa, T.J. Miller nel ruolo di Weasel il barista e miglior amico di Wilson.

I nuovi volti del film saranno appunto Josh Brolin nel ruolo di Cable, Zazie Beetz nel ruolo di Domino e Jack Kesy nel ruolo di Black Tom.

“Deadpool 2” prodotto dalla Marvel e distribuito dalla 20th Century Fox dovrebbe uscire nelle sale il prossimo giugno 2018.

 

Tomas Barile

23/10/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *