X-Men: Apocalisse – una nuova clip ci presenta il villain

X-Men: Apocalisse – una nuova clip ci presenta il villain

Manca sempre meno al debutto cinematografico di Apocalisse, il nuovo villain dell’ultimo film prodotto dedicato agli X-Men, e per questo la 20th Century Fox ha diffuso una nuova featurette da “X-Men: Apocalisse” dove con una sorta di mini-documentario il temuto mutante ci viene presentato in tutta la sua magnificenza.

X-Men: Apocalisse – un mini-documentario ci introduce nel mondo di Apocalisse, alias En Sabah Nur

X-Men-ApocalypseMorte, distruzione, catastrofi, tragedie: tutto questo viene associato ad un nome nella nuova pellicola dedicata agli X-Men, e questo nome è quello di En Sabah Nur, conosciuto principalmente come Apocalisse, il più antico e potente tra i mutanti.
Con una nuova, inedita clip la 20th Century Foxha deciso di rendere giustizia a questo temibile villain, e di presentarlo dunque in maniera realistica e minacciosa.

Dopo questa breve presentazione, la casa di produzione che rilascerà la pellicola – finale dedicata alla First Class – ha presentato anche un nuovo sito web con lo scopo di fornire più indicazioni possibili per conoscere il personaggio di Apocalisse e ripercorrere la sua influenza nel corso della storia dell’umanità: potete trovare il sito QUI.

X-Men: Apocalisse – la trama e i protagonisti

“X-Men: Apocalisse” (X-Men: Apocalypse), scritto da Simon Kinberg, è la nona pellicola del ciclo dedicato agli X-Men, omonimi supereroi dei fumetti Marvel Comics, la cui serie cinematografica è iniziata nel 2000, diventando il tredicesimo franchise più redditizio della storia con un incasso di 3 miliardi di dollari.

Siamo nel pieno degli anni Ottanta quando una nuova minaccia si affaccia all’orizzonte: si tratta di Apocalisse (interpretato da Oscar Isaac), il primo mutante della storia, che detiene – tra gli altri poteri – l’abilità che gli consente di infondere potere più grandi in altri mutanti.
Sin dall’alba dei tempi Apocalisse è stato considerato il più grande e il più potente della sua specie, venerato come un dio da popolazioni primitive e idolatrato da altre. Risvegliatosi da un lungo sonno – nel 1983 – Apocalisse resta stupefatto della condizione di declino in cui è caduto il mondo moderno e inizia a reclutare un gruppo consistente di mutanti (tra cui Magneto, interessato alla possibilità di diventare sempre più forte) per ripulire la Terra e farla risorgere sotto un nuovo ordine da lui gestito.
Gli X-Men, però, non sono disposti a lasciare carta bianca al nuovo ma antico mutante: guidati da Charles Xavier e Mistica, la First Class prende forma: Jean Gray, Ciclope ed altri mutanti si uniscono al team, determinati a fermare Apocalisse e la sua conquista del mondo e salvare così l’umanità.

“X-Men: Apocalisse” vede tornare tra i suoi protagonisti James McAvoy, Michael Fassbender, Rose Byrne, Jennifer Lawrence e Evan Peters. Ad unirsi alla vecchia guardia saranno altri grandi nomi, tra i quali figurano – tra i molti – quello della stella de “Il Trono di Spade” Sophie Turner, Oscar Isaac – a breve sugli schermi con “Star Wars: Il risveglio della Forza”, Alexandra Shipp (Tempesta), Ben Hardy (Angelo), Tye Sheridan (Ciclope) e Olivia Munn (Psylocke).

Marzia Meddi
18/04/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *