Wonder Woman: rumors su una possibile apparizione di Ben Affleck

Proprio in questi giorni stanno circolando voci riguardo al film “Wonder Woman” di Patty Jenkins, che vedrà il suo debutto nell’estate del 2017. Il nuovo capitolo del DC Extended Universe potrebbe, infatti, ospitare un cammeo di Ben Affleck nel ruolo di Bruce Waine.

Wonder Woman: Ben Affleck ancora nei panni di Batman?

Wonder Woman spada

L’attrice israeliana Gal Gadot in una scena del film “Wonder Woman”.

Aumentano di ora in ora le chiacchiere e le indiscrezioni riguardo al nuovo cinecomic “Wonder Woman”, previsto nelle sale cinematografiche il 1 Giugno 2017. Ma una notizia in particolare potrebbe rendere felici molti fan: la supereroina, ispirata all’universo dei fumetti della DC Comics, nel film vivrà ai giorni nostri e in più Ben Affleck, forse, farà una breve apparizione nella storia, interpretando il suo, ormai, alter ego Batman.

Se queste voci verranno confermate, “Wonder Woman” potrebbe andare in questa direzione: la protagonista Diana, interpretata dalla bella attrice israeliana Gal Gadot, all’inizio si trova a Parigi impegnata a scambiarsi delle mail proprio con Bruce Waine. Il supereroe pipistrello le chiede di unirsi a lui nella futura Justice League e la ragazza, in quest’occasione, guarda una foto che le fa ripensare al suo passato: Steve Trevor (Chris Pine) e altri uomini che insieme a lei hanno combattuto durante la Prima guerra mondiale. Diana, alla fine, dice a Bruce che proprio l’esperienza drammatica della guerra le ha fatto ritrovare la fiducia nell’umanità e nelle persone e che ora è pronta a cercare altri come lei per poter formare una vera squadra.

Il film, così, potrebbe presentarsi come un lungo flashback di Wonder Woman. Ovviamente queste, per ora, sono solo supposizioni ma in realtà non sono del tutto prive di fondo.

Wonder Woman: Bruce Waine come un anello di congiunzione

“Wonder Woman” è la quarta pellicola del mondo DC Extended Universe e, come abbiamo già potuto vedere in altre occasioni, il miglior modo per collegare dei film appartenenti a uno stesso universo narrativo è quello di intrecciare i vari personaggi fra di loro. Questo meccanismo fa sì che gli spettatori abbiano un’idea più ampia del mondo rappresentato, che appare in continua evoluzione: le comparse di Batman in “Suicide Squad” hanno avuto proprio questa funzione e lo stesso destino potrebbe essere riservato al nuovo cinecomic.

Non c’è ancora niente di ufficiale ma se Batman svolgesse un piccolo ruolo nel film di Patty Jenkins questo permetterebbe di collegare “Wonder Woman” con “Batman v Superman: Dawn of Justice” e anche con “Justice League”. Insomma, forse il rumor potrebbe non essere tanto lontano dalla verità! Non sappiamo nemmeno se sarà proprio Ben Affleck ad interpretare l’oscuro supereroe ma, di certo, sarà difficile affidare a qualcun altro questo ruolo, soprattutto per l’affetto che si è conquistato presso il grande pubblico.

Sarà sicuramente interessante poter ripercorre l’immaginario passato della guerriera più amata di tutti i tempi: Wonder Woman, in origine Diana la principessa delle Amazzoni che, durante la Prima guerra mondiale, scoprirà a pieno i suoi poteri. Scopriremo prossimamente quale direzione ha scelto di seguire la regista riguardo a Ben Affleck e alla sua ipotetica partecipazione che, pensandoci bene, potrebbe attirare non pochi stimatori dell’attore e del suo famoso personaggio.

Ludovica Attenni

01/03/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *