Walking Dead 9: ascolti dimezzati per la prima puntata

“Walking Dead” è tornato per la sua nona stagione domenica sera in tv  con il primo episodio, ma i dati di ascolto non sembrano premiare lo show tratto dai fumetti di Robert Kirkman.

Walking Dead 9: la prima puntata registra il 50% degli spettatori in meno rispetto alla stagione precedente

Sky : The Walking DeadSecondo i dati Nielsen riportati sul portale della rivista Variety, la serie tv targata AMC ha registrato una diminuzione di ascolti di circa il 50% rispetto alla première dell’ottava. La puntata si è fermata, infatti, a quota 6.1 milioni di spettatori, di cui 3.2 appartenenti alla fascia di età 18-49. Un anno fa il numero di persone sintonizzate era di circa 11.4 milioni, dato che era già in negativo rispetto all’anno precedente.

“The Walking Dead” rimane comunque lo spettacolo più visto della domenica tra i programmi delle tv via cavo, sopratutto nella fascia dei più giovani che va dai 18 e i 49 anni.

Un ipotesi plausibile che motiva il netto calo di ascolti della serie cult sugli zombi, è quella che si riferisce all’erronea scelta da parte della AMC di mettere online la puntata, sul loro sito streaming 24 ore prima della tradizionale messa in onda, permettendo di fatto ai pirati del web di diffondere il video in rete in anticipo. La mossa probabilmente è servita per aumentare il numero di iscritti al servizio, ma di fatto, ha notevolmente diminuito le classiche visualizzazione della serie.

The New Beginning“, (il nuovo inizio), è il titolo della prima puntata della nona stagione di “The Walking Dead”, che va in onda su Fox Italia ogni lunedì alle 3.30 del mattino in contemporanea con gli Stati uniti mentre quelli doppiati in italiano vengono trasmessi alle 22.15 della sera seguente. Come per l’ottava stagione, anche “The Walking Dead 9” è composta da 16 episodi, di cui i primi 8 vengono trasmessi in questo autunno e i successivi, invece, saranno andranno in onda a partire da febbraio 2019.

“The Walking Dead 9” è stata già definita la stagione del cambiamento sopratutto dopo l’uscita di scena del protagonista, infatti, la prima puntata si colloca temporalmente un anno e mezzo dopo la sconfitta di Negan, ma per capire cosa ci riserva questa nuova incredibile stagione e soprattutto per capire quale sarà la risposta del pubblico, bisogna attendere il prossimo episodio.

Chiara Broglietti

10/10/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *