“Vostro onore” con Stefano Accorsi: dal 28 febbraio su Rai

“Vostro onore” con Stefano Accorsi: dal 28 febbraio su Rai

Da lunedì 28 febbraio in prima serata su Rai 1 andrà in onda la serie in quattro puntante dal titolo “Vostro onore” diretta da Alessandro Casale con Stefano Accorsi. I soggetti e le sceneggiature sono state curate da Donatella Diamanti, Laura Grimaldi, Paolo Piccirillo, Gianluca Gloria e Mario Cristiani. “Vostro onore” è una coproduzione RAI FICTION – INDIANA PRODUCTION, adattamento della serie israeliana “Kvodo”(Yes Studios).

Vostro onore: Stefano Accorsi giudice integerrimo

Vostro onore serie con Stefano Accorsi
Stefano Accorsi, Matteo Oscar Giuggioli – foto di Francesca Cassaro

Partirà il prossimo 28 febbraio su Rai 1 la serie in quattro puntate dal titolo “Vostro onore” con Stefano Accorsi protagonista. Prodotta da Fabrizio Donvito, Daniel Campos Pavoncelli, Benedetto Habib, Marco Cohen la serie tv andrà in onda per 4 serate.

Adattamento della serie israeliana “Kvodo” “Vostro onore” è un legal thriller che segue il lavoro del giudice milanese Vittorio Pagani (Stefano Accorsi), conosciuto per la sua integrità, in corsa per la carica di presidente del Tribunale di Milano. La vita di Vittorio è complicata dalla prematura dipartita della moglie, che ha reso ancora più complicato il rapporto con il figlio Matteo. Le cose si complicano quando Matteo investe con la sua auto il giovane esponente di una famiglia criminale, i Silva.  Il giudice capisce allora che è pronto a tutto pur di proteggere il proprio figlio. Inoltre Pagani ben conosce i Silva avendone smantellato l’organizzazione, arrestando il capoclan quando era PM, è dunque ben consapevole che se sapessero che è stato suo figlio a provocare l’incidente, non esiterebbero un solo istante a vendicarsi, uccidendo il ragazzo.

Stefano Accorsi torna in tv dopo la serie tv “1994” di Giuseppe Gagliardi. Per quel che concerne il cinema l’ultimo film in cui l’interprete ha brillato è “Marilyn ha gli occhi neri”, attualmente disponibile su Netflix.

Il teaser

Roberta Rosella

31/01/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.