Vin Diesel ingrassato e fuori forma a Miami

Vin Diesel ingrassato e fuori forma a Miami

Da qualche ora circolano in rete delle curiose foto di Vin Diesel, talmente ‘surreali’ per il sempre – fisicato attore di “Fast & Furious” che si era addirittura pensato a una diavoleria di photoshop: nella sua residenza di Miami, un appesantito Vin Diesel si affaccia beato al balcone, mostrando al mondo intero una pancetta “xXx…L”.

Affacciato al balcone, un Vin Diesel appesantito si mostra al mondo intero in tutta la sua ‘morbidezza’

Vin-Diesel-ingrassatoScommetto che saremo stati in molti a pensare immediatamente a qualche magagna di photoshop, dopo aver visto le foto di un Vin Diesel versione “Fat & Furious”( uno dei tanti titoli che scherzosamente circolano su internet) che baldanzoso ‘passeggia’ sul balcone della sua residenza di Miami, visibilmente ingrassato e fuori forma.

Non era nemmeno tanto tempo fa, che avevamo lasciato il caro Vin ai soliti addominali che da sempre caratterizzano il fisicato interprete di “xXx” e “Fast & Furious”, ma la situazione deve essere precipitata, e di ‘furiosa’ è rimasta solo la fame di Vin. Come Giulietta a Verona, Vin Diesel si affaccia dal caldo balcone della sua abitazione di Miami, dove si era recato per conoscere il possibile regista di “Fast &Furious 8” ( che da poche ore è divenuto ufficialmente F. Gary Gray), ma a questo punto non ci rimane che pensare che il motivo del soggiorno sia un tour nei famosi “tequila and taco bar” di Miami Beach.

L’attore si trova a Miami per incontrare il regista del prossimo “Fast & Furious 8”, F. Gary Gray

vin-diesel-ingrassato-pancia-foto
L’attore Vin Diesel affacciato al balcone della sua abitazione in Florida, fuori forma e visibilmente appesantito

La questione del peso e dei chili in più è un problema per tutti in questo nostro mondo crudele fatto di addominali e glutei scolpiti su Vanity Fair, dramma esistenziale per molte donne ossessionate dalla lotta ai grassi e dai chili in eccesso, quindi non ci sentiamo di infierire più di tanto sul nostro amico Vin Diesel.

Non è assolutamente nostra intenzione infatti, quella di fargli notare che ‘L’ultimo cacciatore di streghe’ (recentissimo lavoro dell’attore), di streghe con quella ‘panza’ ne caccerà ben poche, e giammai ci sogneremmo di dirgli di sostituire il pollo fritto che si sta scaldando nel microonde in quel di Miami, con del riso in bianco se desidera nuovamente entrare nella macchina di “Fast & Furious 8”. Siamo pur  sempre delle persone sensibili.

A chi non è capitato di mettere qualche chilo del resto, il povero Dominic Toretto (mai cognome fu più azzeccato in questo momento) tornerà più in forma di prima a farci sognare con il suo physique du rôle, dimostrando a tutti che si può ‘dire no al colesterolo, si a valsoia’. Però non una vaschetta intera, Vin.

Eleonora Di Giacomo

09/10/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *