Viggo Mortensen e David Cronenberg reunion

Viggo Mortensen e David Cronenberg reunion

Il famoso regista David Cronenberg e l’attore Viggo Mortensen hanno qualcosa in mente … di cosa si tratterà? Assisteremo per la seconda volta ad un’inversione di ruoli?

Cronenberg e Viggo Mortensen in una nuova collaborazione

David Cronenberg

Viggo Mortensen è un attore statunitense conosciuto per diversi film tra cui quelli diretti da David Cronenberg:  i due avvincenti thriller polizieschi girati negli anni 2000 “A History of Violence” e “Eastern Promises- La promessa dell’assassino” seguiti  dal dramma psicologico “A Dangerous Method” del 2011, in cui interpreta Sigmund Freud.

Mortensen ci sorprende quando fa il suo debutto alla regia con “Falling”, in cui ribalta i ruoli e le responsabilità con David Cronenberg, uno dei suoi collaboratori più intriganti, che da consueto regista prende parte come attore al film d’esordio dell’attore. Ed è proprio in un’intervista con GQ sul film “Falling” che Mortensen ha parlato di un’altra loro collaborazione in arrivo.

Il ritorno alle origini

Viggo ha rivelato che lui e il suo caro amico regista “hanno qualcosa in mente” e ha fornito dettagli assai allettanti dicendo: “È qualcosa che [Cronenberg] ha scritto molto tempo fa, ma che non ha mai messo in scena. Ora lo ha perfezionato e vuole girarlo. Si spera che potremo iniziare quest’estate. Direi, senza svelare troppe informazioni sulla storia, che forse sta tornando indietro alle sue origini … È molto interessante. È quasi come una strana storia di un film noir. È inquietante ma non troppo, penso. Ovviamente, stando al suo stile di regia,  è sviluppato in termini di tecnica e sicurezza di sé “.

L’idea che Cronenberg torni alle origini con una pellicola “inquietante ma non troppo”  sulla scia di un film noir è molto intrigante. E’ stato apprezzato anche quando si è messo in gioco in film più sperimentali come “Cosmopolis” con Robert Pattinson. Ma sapere che il famoso regista sta per tonare in scena con quel modo di essere così esplicitamente e spaventosamente “strano” è una notizia che, di sicuro, non passa inosservata.

Giulia Cirenei

02/02/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *