Vanessa Kirby perde la memoria nel trailer di “Italian Studies”

Vanessa Kirby perde la memoria nel trailer di “Italian Studies”

Arriva il trailer ufficiale di “Italian Studies” che vede protagonista Vanessa Kirby. Il film sarà disponibile nelle sale americane e on demand il 14 gennaio 2022

Vanessa Kirby protagonista del film “Italian Studies”

Vanessa Kirby Italian Studies
Vanessa Kirby in Italian Studies

Il film vedrà l’attrice nominata all’Oscar Vanessa Kirby nei panni di Alina Reynolds, una scrittrice inglese in visita a New York. Durante il suo viaggio nella Grande Mela, Alina perde misteriosamente la memoria. Si perde mentre vaga nel labirinto di Manhattan. La scrittrice esperta non ha idea di dove sia, e nemmeno di chi sia, mentre cammina senza meta alla ricerca di rimettere insieme i pezzi del puzzle.

Nelle sale americane e on demand dal 14 gennaio 2022

Il trailer ci mostra un film vibrante che esplode di colori mentre Alina cammina senza senso per strade e le metropolitane, con estranei che si avvicinano a lei e che sembrano sapere chi è, anche se solo attraverso la sua scrittura. Insieme ai colori strabilianti del film, la musica è un’altra caratteristica di spicco. Con una colonna sonora del pluripremiato compositore Nicholas Britell, i suoni di accompagnamento della ricerca di Alina, racchiudono un doppio pugno legato alla sceneggiatura di Leon. Protagonisti accanto a Kirby e Brickner ci sono anche David Ajala e Annika Wahlsten .

Essere soli in un luogo sconosciuto può essere già di per sé terrificante, se aggiungi al mix, anche la perdita della memoria, ti ritroverai davvero a vivere un’orribile combinazione. Questo è esattamente ciò che accade alla protagonista del prossimo lungometraggio del regista Adam Leon, “Italian Studies”.

Alina si perde rapidamente nella propria mente mentre tenta di determinare quali ricordi sono falsi e quali sono reali, intrecciando la realtà della sua vita e delle sue memorie, mentre gli avvenimenti, in una delle più grandi città del mondo, le creano un’enorme confusione intorno. Da qualche parte durante il suo vagare senza meta, incontra un affascinante adolescente di nome Simon (Simon Brickner). Quando vede che Alina è persa senza un ricordo di chi o dove sia, Simon prende la scrittrice sotto la sua ala protettrice per aiutarla a navigare per le strade solitarie di Manhattan. Lungo il loro viaggio, Simon la presenta al suo clan di amici eclettici che si uniscono a lui nel mostrare alla donna perduta le immagini e i suoni dei quartieri, delle strade e degli alti edifici.

Michela De Paolis

16/12/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.