Tye Sheridan, protagonista in “Ready Player One”

Tye Sheridan, protagonista in “Ready Player One”

Tye Sheridan, attore emergente, è stato scelto per vestire il ruolo di protagonista nella nuova pellicola diretta da Steven Spielberg

Tye Sheridan

L’attore diciannovenne Tye Sheridan è stato scelto come protagonista per la nuova pellicola di Steven Spielberg: “Ready Player One”, tratta dal romanzo di fantascienza di Ernest Cline.

Il libro racconta la storia di Wade, ambientata in un mondo oscuro e pericoloso nell’anno 2045, dove gli umani per difendersi dalle insidie del Pianeta si rifugiano all’interno di Oasis: un mondo virtuale, in cui le persone divengono utenti e vivono vite perfette, distanti da pericoli e problemi. Anche il protagonista, un giovane ragazzo, si rifugia in questi luoghi ma, quando l’eccentrico milionario, nonché inventore del gioco, James Halliday, muore mette in palio il suo patrimonio in una complessa caccia al tesoro. Wade si ritrova costretto a combattere a cavallo di entrambi i mondi, facendo uso del suo Avatar, deve lottare contro nemici potenti e senza scrupoli per potersi aggiudicare il premio.

Tye Sheridan ha esordito nel 2011 con la pellicola di Malick “Knight of Cups” e ha continuato ad interpretare ruoli co-protagonista, lo vedremo presto al cinema nelle vesti del Ciclope in “X-Man: Apocalypse”. L’attore che nel film veste i panni del protagonsta è in realtà molto distante dalla descrizione che di lui si fa nel libro, dove il giovane Wade appare “”un diciottenne nerd sovrappeso appassionato di videogames, giochi di ruolo e della cultura degli anni Ottanta in generale”. Prenderanno parte alle riprese anche gli attori Ben Mendelsohn, che interpreterà Nolan Sorrento, il cattivo del film e, Olivia Cooke, nei panni di una blogger canadese conosciuta come Art3mis.

Per quanto riguarda l’adattamento cinematografico del libro, erano cinque anni che circolavano notizie circa l’inizio delle riprese e, tuttavia, risale ad un anno fa la notizia che Zack Penn, già noto per “The Avengers” e “X-Men 2”, avrebbe scritto la sceneggiatura per la Warner Bros e la De Line Pictures. L’attribuzione della regia a Steven Spielberg è cosa recente, attualmente infatti il film maker sarebbe impegnato nella post-produzione di “Bridge of Spies”, in uscita nelle sale cinematografiche ad ottobre, e in pre-produzione con l’adattamento di GGG, in uscita il prossimo anno.

Ready Player One” verrà curato dal Spielberg anche per quanto riguarda l’aspetto produttivo, il regista si baserà sullo script di Penn. Greg Silverman della Warner Bros nelle sue ultime dichiarazioni riguardo il film, ha affermato: “Siamo entusiasti di avere Steven nuovamente al lavoro con la Warner Bros.”, “Abbiamo avuto una serie di incredibili collaborazioni negli anni ottanta e novanta. Abbiamo sempre pensato che lui fosse il regista perfetto per questo film.

Angelica Tranelli

25/02/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *