Eco Del Cinema

Top Gun: Tom Cruise conferma la sua partecipazione al sequel

Dopo più di trent’anni dall’uscita nelle sale cinematografiche del film grande successo di pubblico “Top Gun”, l’attore Tom Cruise conferma il suo ritorno sul set nel ruolo di Maverick.

Top Gun: il grande ritorno di Tom Cruise nel ruolo di Maverick

Top Gun

E’ proprio vero che l’attesa premia chi sa aspettare, infatti, a più di trent’anni dal suo esordio cinematografico, il film che segnò un vero e proprio successo di botteghino nel 1986 –  classificandosi come pellicola con il maggior incasso di quell’anno – “Top Gun”, tornerà sul grande schermo con un sequel.

Ci sono buone nuove, dunque, per i fan che sentono ancora il bisogno di ‘velocità’. Il produttore Jerry Brickheimer stava pensando da tempo ad un seguito per la pellicola del regista Tony Scott, e dopo una serie di rumors e false partenze, pare che la notizia sia stata finalmente confermata.

Il famoso attore statunitense Tom Cruise, infatti, si è dichiarato entusiasta del progetto e non vede l’ora di tornare nei panni di Maverick in quello che, secondo lui, sarà un film di sicuro successo.

Jeff Sneider della The Tracing Board ha aggiunto che la Paramount, assieme a Bruckheimer, sono attualmente alla ricerca del regista a cui affidare le riprese di “Top Gun 2”, pellicola che probabilmente vedrà il protagonista fare i conti con la guerra moderna e con tecnologici droni/aerei senza pilota.

Con la morte di Tony Scott nel 2012, sembrava che il progetto sarebbe stato accantonato, invece, a quanto pare, Tom Cruise tornerà sul set l’anno prossimo, una volta terminato “Mission: Impossibile 6”.

Top Gun: un salto nel passato

La trama del primo “Top Gun”, film di grande successo diretto da Tony Scott, prendeva spunto dai grandi scontri aerei degli anni della guerra fredda e lanciò Tom Cruise come star di Hollywood.

La pellicola è incentrata sulla figura del tenente Pete “Maverick” Mitchell, giovane aviatore della marina militare americana (US Navy) a cui viene data la possibilità di formarsi presso la prestigiosissima scuola ‘Top Gun’. Durante il racconto, seguiamo i progressi del protagonista e la sua storia d’amore con un’affascinante istruttrice femminile.

Il film, memorabile anche dal punto di vista della colonna sonora, vinse il Premio Oscar per la Miglior canzone con ‘Take My Breath Away’, prodotta da Giorgio Moroder per i Berlin.

Ilaria Romito

24/05/2017

Top Gun: Tom Cruise conferma la sua partecipazione al sequel

Articoli correlati

Condividi