Tom Holland : finirà la sua era di Spider-Man?

Tom Holland : finirà la sua era di Spider-Man?

Tom Holland, star della Marvel, si prende in giro da solo: “Se gioco a Spider-Man dopo i 30 anni, ho fatto qualcosa di sbagliato”.

Tom Holland potrebbe abbandonare il suo ruolo di Spider-Man

Spider-Man

Mentre è imminente l’uscita della sua terza interpretazione di Spider-Man, Tom Holland confessa che il suo ruolo di lanciatore di ragnatele potrebbe non andare avanti ancora per molto.

L’attore aveva solo 19 anni quando si è calato per la prima volta nei panni dell’uomo ragno, ma ora, dopo sei anni, sente che è tempo per lui di lasciare il posto a nuovi talenti e storie.

Nella sua intervista a GQ, Holland ha rivelato:

“Forse è il momento per me di andare avanti. Forse la cosa migliore per Spider-Man è che facciano un film su Miles Morales”.

La produttrice di “Spider-Man”, Amy Pascal, non sembra però così intenzionata ad abbandonare la giovane star britannica:

“Gli ho parlato di fare, tipo, altri 100 film. Non farò mai film di Spider-Man senza di lui. Stai scherzando?”

Intanto, “Spider-Man: No Way Home” uscirà nelle sale britanniche il 15 dicembre e nelle sale americane il 17 dicembre.

Cosa riserva il futuro per Tom Holland?

Per quanto riguarda il futuro dell’attore – che intanto ha già terminato le riprese per “Uncharted” al fianco di Mark Wahlberg, e si sta attualmente preparando a girare “The Crowded Room”, un drama di Apple TV+ sul disturbo dissociativo dell’identità – ha ammesso:

“Non credo proprio di voler essere un attore per il resto della mia vita”.

Eleonora De Sanctis

18/11/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *