Tom Hanks sarà il protagonista nel film You Are My Friends

Tom Hanks sarà il protagonista del film “You Are My Friend”, la pellicola biografica sul personaggio televisivo americano Fred Rogers.

Tom Hanks: un nuovo lavoro per l’attore

Tom Hanks news

L’attore due volte premio Oscar, Tom Hanks che tra poco vedremo in sala con il film “The Post”, diretto da Steven Spielberg, presterà il suo volto per interpretare uno dei personaggi più amati della televisione americana, Fred Rogers, nel film “You Are My Friend”.

Dopo aver interpretato, Walt Disney nel film “Saving Mr. Banks”, questo sarà il secondo ruolo che ricoprirà su un personaggio dello show business americano.

Il film ““You Are My Friend” sarà diretto dalla regista Marielle Heller, già nota per il film “Diario di una teenager” e sarà scritto da Micah Fitzerman-Blue e Noah Harpster, autori della serie prodotta da Amazon, “Transparent”, dove la stessa regista ha diretto alcuni episodi.

Tom Hanks: You Are My Friend

Il film “You Are My Friend” racconterà l’amicizia tra Fred Rogers e Tom Junod, un cinico giornalista che incontra il protagonista dell’amata serie per bambini “Mister Rogers’ Neighborhood”, con lo scopo di scrivere un articolo e invece vedrà la sua vita cambiare per sempre.

Rogers è celebre per aver creato, presentato e composto la sigla della serie televisiva educativa destinata ai bambini di fascia prescolare “Mister Rogers’ Neighborhood, andato in onda fino al 2001, di cui era protagonista con la sua cordiale, gentile, pacata personalità, nonché franchezza verso il pubblico.

L’attore che ricoprirà il ruolo di Tom Junod ancora non è noto. Questo progetto girava tra le varie scrivanie di Hollywood dal 2013 e solo ora la TriStar ha comprato i diritti per la distribuzione della pellicola.

“You Are My Friend” sarà prodotto dalla Big Beach di Marc Turtletaub e Peter Saraf, e da Youree Henley, già produttore del film “L’inganno” di Sofia Coppola.

Le riprese del film dovrebbero iniziare nell’autunno di quest’anno, pronto per essere rilasciato durante la stagione dei Premi del prossimo anno.

Tomas Barile

30/01/2018

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *