The Man Who Killed Don Quixote: Willem Dafoe e Stellan Skarsgard nel film di Terry Gilliam

The Man Who Killed Don Quixote: Willem Dafoe e Stellan Skarsgard nel film di Terry Gilliam

Dopo l’annuncio a Cannes 2016 della ripresa di lavorazione al progetto quasi trentennale “The Man Who Killed Don Quixote” Gilliam aggiunge altri due straordinari nomi al cast del film: Willem Dafoe e Stellan Skarsgard.

The Man Who Killed Don Quixote: il cast sarà formato da Adam Driver, Michael Palin, Olga Kurylenko, Willem Dafoe e Stellan Skarsgard

dafoe skarsgard

“The Man Who Killed Don Quixote” (tradotto “L’uomo che uccise Don Chisciotte”), progetto cui Terry Gilliam ha dedicato oltre 20 anni di carriera (tra problemi di produzione e cataclismi naturali) pare abbia ormai un cast definitivo: Adam Driver nel ruolo di Grisoni, Michael Palin come Don Chisciotte e Olga Kurylenko come protagonista femminile.

Ora, non si sa ancora per quale ruolo, sono apparsi sul sito della casa di produzione del film i nomi di Willem Dafoe & Stellan Skarsgard.

Terry Gilliam è molto noto, ahinoi, per i problemi che caratterizzano la produzione dei suoi film. Da ultimo, basterà ricordare il suo “The Zero Theorem – Tutto è vanità”, distribuito con parsimonia nelle sale italiane ben tre anni dopo la sua presentazione al Festival di Venezia nel 2013 (è al momento in pochissimi cinema, dal 7 luglio 2016).

Il progetto “The Man Who Killed Don Quixote” dello straordinario regista di “Brazil”, è ricordato tra gli addetti ai lavori come uno dei più grandi progetti irrealizzati della storia del cinema. Il cast originario, nel 2000, vedeva Johnny Depp nel ruolo di Toby Grisoni, chiamato da Gilliam dopo il sodalizio instauratosi con “Paura e delirio a Las Vegas”, mentre la parte di Don Chisciotte era stata affidata all’attore francese Jean Rochefort. I due furono gli unici del cast a riuscire a girare qualche scena, prima che Rochefort dovette ricoverarsi per un intervento alla prostata e che il set venisse completamente allagato da un violento nubifragio. Le peripezie riguardo alla lavorazione del film sono state raccontate da Gilliam nel documentario “Lost in La Mancha”.

I mille imprevisti non hanno però fatto desistere il visionario regista, che ha tentato a più riprese di portare avanti l’ambizioso progetto. Dalle varie dichiarazioni venute fuori in questi anni, tra cui quella di un cast composto da Ewan McGregor, poi da Jack O’Connell, con innumerevoli annullamenti e smentite, i fan quasi non ci speravano più.
Poi, nel maggio 2016, durante il festival di Cannes, Gilliam aveva dichiarato: «Il motivo per cui il film si farà è che quest’anno ricorre il centesimo anniversario della morte di Cervantes. Lo prepareremo in un mese e lo inizieremo a girare ad Ottobre in Spagna, in Portogallo e nelle Canarie. Sapete che il cast è formato da Adam Driver e Michael Palin. Negli anni molte persone si sono succedute, alcuni sono venuti e poi se ne sono andati ma questa è la prima volta che li annunciamo ufficialmente».

Ora vengono annunciati nel cast anche i due straordinari nomi – recentemente prestati all’universo dei comics-movies – di Willem Dafoe (che sarà Nuidis Vulko nella “Justice League”) e di Stellan Skarsgard (reduce da “Avengers: Age of Ultron”).

Pare che, anche stavolta, Gilliam voglia lottare ‘contro i mulini a vento’ (è proprio il caso di dirlo) delle case di produzione.

I fantastici nomi del cast lasciano ben sperare e noi ci auguriamo davvero che riesca finalmente nell’impresa.

Marta Maiorano

19/07/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *