The Last Kingdom: annunciato il film da Netflix

The Last Kingdom: annunciato il film da Netflix

Ottime notizie per gli appassionati di “The Last Kingdom”, serie tv targata Netflix, per la quale si sta realizzando la quinta e ultima stagione. Secondo quanto riportato da Deadline , Netflix sta lavorando a un film dal titolo “Seven Kings Must Die”, la cui produzione inizierà il prossimo anno.

“Seven Kings Must Die”, la storia da raccontare da “The Last Kingdom”

The Last Kingdom

Quando un prodotto ha successo, si sa, viene declinato in ogni modo possibile. É questo il caso di “The Last Kingdom”, che giunto alla quarta stagione, oltre a una quinta in lavorazione avrà anche un film.

Mentre la quinta stagione del prossimo anno “conclude completamente la serie”, il produttore Nigel Marchant ha affermato che “c’era sempre un’altra storia che volevamo raccontare”.

Le riprese del lungometraggio di due ore,  che sarà diretto da Ed Bazalgette, inizieranno all’inizio del prossimo anno a Budapest, poco prima che l’ultima stagione in 10 parti esca su Netflix.

Dreymon riprenderà il suo ruolo principale e sarà affiancato da molti membri del cast della serie, insieme ad alcuni volti nuovi.

L’interprete principale della serie ha dichiarato: “È stato un tale privilegio raccontare la storia di Uhtred per cinque stagioni. Sono così grato ai nostri fan. Sono stati immensamente fedeli a “The Last Kingdom” e grazie al loro supporto, la squadra si sta riunendo per un altro round”.

La vicenda narrata nella serie tv

Basata sulla serie di romanzi “Le storie dei re sassoni” scritta da Bernard Cornwell, “The Last Kingdom” è stato originariamente commissionato dalla BBC2 ed è andato in onda negli Stati Uniti nel 2015 e in Italia nel 2016. Netflix è salito a bordo come co-produttore per la seconda stagione e ha preso i pieni diritti (esclusi diversi territori) dalla terza serie in poi, facendo crescere costantemente la base di appassionati. Ad aprile è stato rivelato che la quinta stagione sarebbe stata l’ultima.

Lo spettacolo copre un periodo di circa 45 anni di storia dall’866 dopo l’arrivo dell’esercito pagano in Gran Bretagna, concentrandosi sulla resistenza del Regno del Wessex alle continue incursioni vichinghe nell’Inghilterra meridionale.

Il protagonista della vicenda è Uhtred di Bebbanburg, figlio di un aldermanno sassone, rapito dai vichinghi danesi e addestrato come uno di loro. Il personaggio ha un richiamo storico, infatti sono esistiti diversi uomini con questo nome che hanno governato Bebbanburg (castello di Bamburgh). L’autore Bernard Cornwell, essendo loro discendente e ha deciso di inventare la sua storia partendo da eventi reali.

Carnival Films di NBC Universal International Studios produrrà il film, con la produzione esecutiva di Dreymon insieme alla scrittrice Martha Hillier. I produttori sono Marchant, Gareth Neame e Mat Chaplin e il distributore è NBCUniversal Global Distribution.

Roberta Rosella

25/10/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *