The Darkest Minds: anche Gwendoline Christie nel cast

The Darkest Minds: anche Gwendoline Christie nel cast

Gwendoline Christie, la cavalleresca Brienne di Tarth protagonista dell’acclamatissima serie fantasy basata sulle opere di George R. R. Martin, ha un nuovo progetto in ballo. Sembra infatti che l’attrice britannica classe 1978 parteciperà al nuovo thriller fantascientifico “The Darkest Minds”, diretto da  Jennifer Yuh Nelson, insieme a Amandla Stenberg e Mandy Moore.

The Darkest Minds: la ‘nobile’ Gwendoline Christie si aggiunge al cast del nuovo thriller fantascientifico

Gwendoline Christie nel cast di The Darkest Minds
L’affascinante e ‘gigante’ Gwendoline Christie.

La giovanissima Amandla Stenberg, la povera Rue del primo capitolo di “Hunger Games”, spicca come centro del progetto, insieme a Mandy Moore, tutt’ora in attività con l’interessante show televisivo “This Is Us”, e a un gruppo di giovanissime promesse.

La star di “Games of Thrones”, Gwendoline Christie (per intenderci la forzuta Brienne di Tarth) è tutt’ora in trattativa per unirsi al cast di “The Darkest Minds”, la pellicola targata 20th Century Fox, adattamento cinematografico della trilogia romanzesca della scrittrice best-seller americana, Alexandra Bracken.

Alla regia c’è Jennifer Yuh Nelson, nota per aver diretto due capitoli delle pellicole di “Kung Fu Panda”, nonché per esser stata la prima donna a dirigere un film d’animazione per una grande casa cinematografica. Con il teen movie fantascientifico “The Darkest Minds”, prodotto da Shawn Levy e la sua 21 Laps Entertainment, è al suo debutto come regista di un live-action.

The Darkest Minds: un futuro distopico senza ragazzi e bambini

Ambientato negli Stati Uniti, in un futuro distopico molto oscuro, “The Darkest Minds” racconta le vicende di alcuni teenagers molto particolari in fuga da un governo che vuole controllarli e, al caso, eliminarli, a causa della loro diversità, in stile “X-Men – Giorni di un futuro passato”, per intenderci.

In questo stravolto futuro, una pandemia ha ucciso circa il 98% dei ragazzi e bambini americani. I sopravvissuti, a causa dell’infezione, hanno sviluppato delle particolari capacità. Ritenuti soggetti pericolosi e troppo diversi vengono prelevati dalle loro famiglie e imprigionati in campi di concentramento. Questi ragazzi ‘speciali’ vengono catalogati in base alle loro capacità: i verdi sono dotati di super intelligenza, i blu sono telecinetici, i gialli controllano l’elettricità, gli arancioni hanno enormi capacità telepatiche e i rossi riescono a manipolare il fuoco.

Amandla Stenberg è la protagonista di The Darkest Minds
Amandla Stenberg, la Rue di “Hunger Games” che ha fatto commuovere milioni di spettatori.

Amandla Stenberg interpreta Ruby Daly, una sedicenne ‘arancione‘, perciò ritenuta pericolosissima, internata seduta stante nel campo di concentramento di Thurmond. Decisa a fuggire da quell’orrore, riesce a effettuare una fuga con un altro gruppo di ragazzi, cambiando per sempre il proprio destino.

Nella pellicola, a Christie Gwendoline spetta il ruolo ben calzante di cacciatrice di taglie, alla ricerca dei teenagers fuggitivi. Un terrificante lavoro che le da un immenso piacere.

Non è la prima prova fantascientifica per la corpulenta attrice britannica. In effetti, l’abbiamo vista nei panni dell’enigmatica Captain Phasma nella nuova serie di “Star Wars”.

Alfonso Canale

23/03/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *