The Batman: il drammatico eyeliner di Robert Pattinson

The Batman: il drammatico eyeliner di Robert Pattinson

Il drammatico eyeliner di Robert Pattinson in “The Batman” potrebbe aver sollevato alcune sopracciglia, ma il regista Matt Reeves ha dichiarato che si adatta alla visione che aveva del personaggio.

The Batman: la drammaticità del trucco di Bruce Wayne

The Batman

Il regista di “The Batman”, Matt Reeves, ha spiegato il ragionamento creativo che è stato fatto in relazione al trucco di Robert Pattinson nei panni dell’eroe pipistrello. Con “The Batman”, l’iconico eroe DC riceve una nuova interpretazione per il grande schermo. Inizialmente il film doveva far parte del DCEU (Universo esteso DC) con l’iterazione del personaggio di Ben Affleck, ma quando quest’ultimo si è allontanato dal ruolo, Reeves e Pattinson sono saliti a bordo. Il film com’è concepito ora si svolge in un universo separato dal DCEU e si concentra sul lato investigativo di Bruce Wayne in mezzo a una serie di raccapriccianti omicidi.

Dopo Ben Affleck e Christian Bale, Robert Pattinson ha una grande responsabilità nell’interpretare Batman. Molti fan sono entusiasti nel vedere l’attore vestire i panni dell’amato personaggio. I commenti sono stati positivi sin dall’uscita del primo trailer, che mostrava in anteprima il costume, la voce e il trucco di Pattinson. Sì, il trucco, perché in vari punti del film, il Bruce di Pattinson sarà caratterizzato dalla presenza di un eyeliner emo.

La teatralità del personaggio

Alcuni fan potrebbero essere rimasti sorpresi nel vedere Bruce sfoggiare un aspetto più scuro, ma Reeves ha affermato di essere rimasto colpito dall’immagine che emana. Parla della teatralità generale di Batman.

È uno sguardo audace che, come ha detto Reeves, si collega al lato drammatico del personaggio. L’eyeliner sbavato dà l’impressione che Bruce stia davvero evocando un personaggio quando si infila il cappuccio e il mantello. Dal momento che “The Batman” sembra esplorare la psiche di Bruce a un livello profondo, ogni scelta, inclusa quella del trucco, è stata studiata in ogni particolare.

Anche senza far parte del DCEU, Reeves ha creato un mondo ben sviluppato che sarà esplorato nei futuri film e spin-off di Batman e che i fan potranno giudicare a partire dal prossimo 3 marzo.

Roberta Rosella

26/01/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.