Taylor Kitsch: star del nuovo serial drama della HBO

La HBO, la casa televisiva di produzioni famosa in tutto il mondo per “Il Trono di Spade”, ha da poco messo in cantiere un nuovo interessante progetto che vede nei panni del protagonista l’attore canadese Taylor Kitsch.

Taylor Kitsch vestirà sulla HBO i panni di un trafficante di droga

Taylor KitschTaylor Kitsch raddoppia gli impegni: non lo vedremo solo nella seconda stagione di “True Detective” ma anche in un nuovo progetto seriale. Sotto la guida della HBO, l’attore diventerà protagonista di un drama per ora senza titolo.

Non è la prima volta che l’artista di “True Detective” lavora con la HBO, soprattutto dopo aver partecipato a Waco della Paramount Network, secondo alcuni rumors Kitsch non si limiterà solo ad interpretare il ruolo principale nel nuovo drama, ma sarà anche produttore al fianco della rete e eOne. La creazione di questo nuovo show la si deve, invece, a John Barcheski, conosciuto per essere il padre di “Sons of Anarchy”, il quale collaborerà per quanto riguarda la scrittura con Robert Munic di “Empire”, che sarà anche showrunner. La regia, invece, è stata affidata Matt Shakman di  “The Good Wife”.

L’attore di origine canadese Taylor Kitsch nel serial drama targato HBO, interpreterà il personaggio di Chris Klug, uno spacciatore di droghe pesanti che rimane vittima di una cattiva partita di merce che lo induce in un temporaneo stato di coma vegetativo. L’uomo, al suo risveglio, scoprirà che non si è trattato di un semplice incidente, ma bensì qualcuno a lui vicino voleva effettivamente toglierlo di mezzo. La storia sarà sviluppata attraverso i flashback che sveleranno alcuni dettagli del passato di Chris Klung, dalla sua vita affettiva alla sua carriera da spacciatore. La serie è un dramma familiare ricco di vendetta, in cui amore e umorismo si mescolano insieme alla estenuante lotta del protagonista nel tentativo di far ritorno.

Chiara Broglietti

30/11/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *