Stranger Things: la star Joe Quinn sa il fatto suo quando si tratta di Vecna

Stranger Things: la star Joe Quinn sa il fatto suo quando si tratta di Vecna

Nei panni di Eddie Munson, il leader metallaro del club Dungeons & Dragons di Hawkins High, l’attore Joe Quinn sa il fatto suo quando si tratta di Vecna.

“Stranger Things 4” ricorderà “Il Trono di Spade”

Stranger Things copertina

I Duffer Brothers hanno definito Stranger Things 4 la loro stagione de “Il Trono di Spade”. Capita solo che ci siano un paio di veterani di quell’epopea fantasy nel cast. Uno di loro è Joe Quinn.

“È stato così divertente”, ha detto l’attore a EW di quel cameo. “Ero un grande fan dello spettacolo. È stato divertente avere una spada ed essere a Winterfell. Ricordo di aver pensato che fosse abbastanza bello”.

I fan del genere ricorderanno più facilmente il volto di Quinn dopo la premiere della quarta stagione di Stranger Things il 27 maggio. Arriva nella città di Hawkins, Indiana, nel ruolo cruciale di Eddie Munson, un metallaro totale e leader dell’Hellfire Club, Hawkins High’s irriducibile equipaggio di Dungeons & Dragons che include Mike (Finn Wolfhard) e Dustin (Gaten Matarazzo). “Non credo che sia un concerto part-time”, dice Quinn di Eddie. “È un vero stile di vita.”

Stranger Things è una “bestia diversa da Thrones”. Invece di draghi e lupi crudeli, Quinn ha a che fare con i pipistrelli demo. Ma è d’accordo con il confronto dei Duffer in termini di portata.

“Alcune delle cose che dobbiamo fare…” dice prima di una pausa, “… di cui non posso parlare, è stato fantastico.” (Questa è un’altra somiglianza: Spoiler.) “C’era una sequenza nel bosco. Era una ripresa notturna. Siamo arrivati ​​e l’intera foresta è stata illuminata. È stato così elettrizzante. Ci sono alcune sequenze che sono semplicemente…” fa di nuovo una pausa. “Sarà enorme, credo.”

Mentre parte della stagione 2, che è divisa in due parti, porta gli spettatori in un sobborgo della California e in un campo di internamento russo, l’arco narrativo di Hawkins è un mix di “Il genere horror di David Cronenberg e Scooby-Doo”, dice Quinn. “È strano. C’è questo gruppo di ragazzi che affronta le avversità e cerca di superarle, ma è buio”.

La stagione 4 in anteprima il 27 maggio con il volume II in uscita il 1 luglio su Netflix

Quell’atmosfera viene dal nuovo demo-mostro in città: Vecna. Anche se l’attore non può parlare in dettaglio, possiamo mettere insieme alcune cose. Vecna ​​è il nome di un importante stregone non morto di D&D che divenne così potente da essere divinizzato. Eddie è, forse, l’esperto di D&D in Hawkins. Non dovrebbe sorprendere che sia pesantemente coinvolto nei misteriosi avvenimenti che coinvolgono questa entità dal Sottosopra.

Una cosa Quinn può dire: “La grande minaccia in questa stagione è una vera strizzata d’occhio ai grandi cattivi dell’horror del passato. Penso che le persone risponderanno davvero”.

Il volume I di Stranger Things stagione 4 sarà presentato in anteprima il 27 maggio con il volume II in uscita il 1 luglio su Netflix.

Mina Franza

11/05/2022

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.