Soul della Pixar uscirà su Disney+ saltando il debutto in sala

L’atteso nuovo film Disney Pixar, “Soul” non uscirà in sala dopo la presentazione alla 15ª Festa del Cinema di Roma, ma debutterà su Disney+ a dicembre 2020.

“Soul” film d’animazione natalizio

Soul

“Soul” della Disney Pixar, diretto da Pete Docter, si aggiunge a quella lista di film che saltano l’uscita in sala arrivano direttamente in streaming. Il 25 dicembre 2020 infatti il nuovo film d’animazione “Soul” farà il suo debutto su Disney+. La differenza sta solo nella presentazione in anteprima alla 15ª Festa del Cinema di Roma, dove sarà proiettato come film d’apertura. Nessuna data d’uscita per le sale cinematografiche quindi, considerando l’emergenza Coronavirus che continua a danneggiare l’industria del cinema e a tenere chiuse molte sale. È comunque prevista, in data da destinarsi, un’uscita nelle sale dei mercati internazionali in cui non è disponibile la piattaforma Disney+.

Siamo entusiasti di poter condividere la nuova spettacolare e commovente avventura Pixar con il pubblico direttamente su Disney +  e nel giorno di Natale”, ha dichiarato Bob Chapek, amministratore delegato della The Walt Disney Company. “Un nuovo film Pixar originale è sempre un’occasione speciale, e credo che questa storia, divertente e malinconica al tempo stesso, che racconta la connessione umana e la ricerca del proprio posto nel mondo, piacerà molto alle famiglie. Trovo che non ci sia momento migliore per l’uscita che le festività natalizie”.

Divertimento, avventura e racconto di vita

“Soul” racconta la storia di Joe Gardner (voce di Jamie Foxx), un insegnante di musica di una scuola media che ha la possibilità di suonare nel miglior jazz club della città. Ma un piccolo passo falso lo porta dalle strade di New York al The Great Before. Un luogo fantastico dove le anime, prima di entrare nei corpi dei bambini appena nati e andare sulla Terra, costruiscono la loro personalità, con passioni, paure e difficoltà. Determinato a tornare alla sua vita, Joe fa squadra con un’anima precoce, 22 (voce di Tina Fey), che non ha mai provato il fascino dell’esperienza umana. Mentre Joe cerca disperatamente di mostrare a 22 tutto ciò che c’è di bello nella vita, si avvicina sempre di più a scoprire le risposte ad alcune delle domande più importanti della propria esistenza.

Il film è una doppia regia, di Pete Docter (“Inside Out”, “Up”) e Kemp Powers (“One Night in Miami”), e vede nel cast vocale anche Phylicia Rashad, Ahmir Questlove Thompson, Angela Bassett e Daveed Diggs. Le musiche della colonna sonora vedono alcuni pezzi jazz originali del noto musicista Jon Batiste e brani composti da Trent Reznor e Atticus Ross, che e si sono occupati delle musiche di “The Social Network” e “Watchmen”. “Il mondo può essere un posto pieno di difficoltà e frustrazioni, ma anche di gioie inaspettate. Soprattutto per tutte quelle cose che ci sembrano banali e che poi si rivelano delle bellissime sorprese”, ha continuato Docter, oltre che regista di “Soul” anche Chief Creative Officer della Pixar Animation Studios. “Soul indaga su ciò che è veramente importante nelle nostre vite. Una domanda che ha un valore diverso in questo periodo. Spero davvero che il film porti un po’ di umorismo e divertimento alle persone”, ha concluso.

Giorgia Terranova

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *