Shonda Rhimes: Donne al potere

Shonda Rhimes: Donne al potere

Per Shonda Rhimes (Chicago, 13 gennaio 1970), regina della produzione TV, questo non è un semplice slogan ma una vera e propria missione. È a lei che dobbiamo la creazione delle serie più amate della TV: “Grey’s Anatomy”, “Le Regole del Delitto Perfetto”, “Scandal” e il prossimo arrivo “The Catch”. Lei, con le sue donne – il gentil sesso più tosto del piccolo schermo – ha conquistato, affascinato e coinvolto milioni di spettatori.

Shonda Rhimes: tra le 100 persone più influenti del mondo nel 2007

shonda rhimes

Sceneggiatrice, regista e produttrice, nel maggio 2007 Shonda è stata anche inserita nella lista delle 100 persone più influenti del mondo dalla rivista Time. Ha fondato, inoltre, e dirige tuttora, la casa di produzione televisiva ShondaLand.

L’Olimpo di Shonda : Gli universi al femminile creati dal genio di Shonda Rhimes non sono amati soltanto dalle donne ma anche dagli uomini, fin da quel marzo 2005, quando debuttò “Grey’s Anatomy”, la serie rivelazione che si aggiudicò un Golden Globe per la Miglior Serie Drammatica” e lanciò Meredith Grey (Ellen Pompeo) nell’Olimpo delle dive del piccolo schermo.

Dopo Meredith, l’Olimpo targato Shonda Rhimes si affolla di donne tutte d’un pezzo: dalla tostissima Olivia Pope sul set di “Scandal”, all’avvocatessa Annalise Keating protagonista di “Le Regole del Delitto Perfetto”, il gentil sesso di Shonda sa sempre come farsi valere…. Il tutto, ovviamente, sempre con l’outfit giusto e la manicure appena fatta!

Shonda e il suo ‘anno del sì’

Shonda Rhimes parla di sé nel libro “L’anno del sì”, pubblicato in Italia da Rizzoli (“L’anno del sì – Non avere paura, vivi con gioia e diventa la tua persona”): una donna piena di paure, dubbi, incertezze che un giorno decide di prendere in mano le redini della sua vita e cambiare. È il momento di vivere il suo ‘anno del sì’: un intero anno durante il quale dirà ‘Sì’ a tutte le cose che più le fanno paura. Lo dichiara ad alta voce alla sua famiglia, ai suoi collaboratori, ai suoi assistenti. E lo fa. Dice ‘Sì’ a tante cose e, dopo lunghissimi momenti di panico e terrore, comincia a divertirsi e torna a essere felice.

Shonda appoggia, inoltre, Hillary Clinton in uno spot insieme alle interpreti dei suoi telefilm: Ellen Pompeo, Kerry Washington e Viola Davis.

Gli amori di Shonda Rhimes

Potrebbe mai mancare l’amore nel nostro universo tutto in rosa? Certamente no! E se c’è una donna che riesce a raccontare l’amore in maniera profonda e mai banale è proprio Shonda Rhimes, che in questi anni ci ha fatto conoscere (e ha distrutto) le più belle storie d’amore mai apparse sul piccolo schermo: l’amore magico, passionale e drammatico di Meredith Grey (“Grey’s Anatomy”); l’amore segreto e proibito di Olivia Pope (“Scandal”); l’amore struggente, difficile e carnale di Annalise Keating (Le Regole del Delitto Perfetto”); l’amore bugiardo e illusorio di Alice Vaughan (“The Catch”). Insomma, da ognuna delle ‘Sue Donne’ possiamo imparare qualcosa di importante.

Roberta D’Amico

13/07/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *